Stampa questa pagina - Chiudi


Volley

Doppia conferma per la Green Warriors

19/07/2021


Doppia conferma per la Green Warriors

 

Continua il percorso di avvicinamento al prossimo campionato di Serie A2 ed in casa Green Warriors Sassuolo arriva una doppia ed importantissima conferma, che va ad aggiungersi a quella del capitano Karola Dhimitriadhi annunciata nei giorni scorsi: Federica Busolini e Giada Civitico saranno – per il secondo anno consecutivo – i centrali della formazione sassolese.

 

Romana, Federica Busolini è cresciuta nel vivaio capitolino: muove i primi passi nel mondo del volley all’All Volley e fa parte del CQT Roma e del CQR Lazio. Nel 2015 passa all’Ostia Volley Club, con cui porta a termine il al suo percorso giovanile. Parallelamente, prende parte anche ai campionati di Serie B2 e B1. Nella stagione 2018 – 2019, è promossa in prima squadra e con l’Acqua & Sapone Roma Volley Club prende parte al suo primo campionato di Serie A2. L’anno successivo passa poi alla Libertas Martignacco, dove è per la prima volta compagna di squadra di capitan Dhimitriadhi.

 

Nella sua prima stagione a Sassuolo, ha messo a terra 217 punti in 32 partite giocate, chiudendo l’anno tra le 20 migliori centrali della stagione.

 

Nei giorni scorsi abbiamo raggiunto telefonicamente Federica e queste sono state le sue parole: “Sono molto entusiasta della mia conferma a Sassuolo: la scorsa stagione mi sono trovata molto bene ed è stato un anno ricco di soddisfazioni personali e di squadra. Quindi non ho avuto dubbi ad accettare di nuovo la proposta del Presidente. Anche quest’anno saremo un gruppo giovane ma, proprio come avevo detto la scorsa stagione prima di iniziare, le squadre giovani possono inizialmente partire più svantaggiate rispetto ad altre ma poi alla lunga regalano grandi soddisfazioni quindi sono sicura che ci dimostreremo all’altezza del campionato ancora una volta. Non vedo l’ora di tornare in palestra per conoscere le mie nuove compagne e spero presto di vedere anche un gran pubblico al palazzetto perché tifare Green Warriors!”.

 

Confermatissima anche la centrale Giada Civitico: milanese di 190 cm, Giada muove i primi passi nel mondo del volley nell’ambito del Consorzio Vero Volley ed in particolare nella Polisportiva Vedanese. A 14 anni passa poi al Volley Bergamo, dove resta per un paio di stagioni (2015 – 2017). Con Bergamo prende parte ai campionati di Serie D, B2 e B1 ed a quelli di Under 16 e Under 18. Nella stagione 2016 – 2017, Giada fa il suo esordio in Serie A1 con la maglia di Bergamo. Nella stagione 2017 – 2018, si sposta al Vero Volley Monza, con cui porta a termine il percorso nel mondo giovanile e prende parte al campionato di B2. Dopo la stagione a Monza, si sposta prima a Lecco in B1(stagione 2018 – 2019), poi torna a vestire la maglia di Bergamo in Serie A1.

 

Nella stagione 2020 – 2021 approda poi a Sassuolo, dove disputa per la prima volta in carriera il campionato di Serie A2, chiudendo la stagione

 

tra le quindici migliori centrali del campionato, con 234 punti messi a terra in 32 partite disputate.

 

Queste le parole di Giada circa la sua permanenza a Sassuolo: “Può sembrare banale da dire però l’anno scorso qui sono stata davvero bene, la stagione è andata altrettanto bene: sono rimasta molto soddisfatta e contenta del risultato raggiunto, del gruppo che si era creato ma soprattutto di come ha lavorato la Società: essendomi trovata così bene con Staff, dirigenza e compagne, quando si sta così è poi difficile avere subito la voglia di guardare altrove e per prima cosa ha subito pensato a dove ero. Nel corso di questa stagione ho avuto modo di conoscere e parlare con Coach Venco, che già conoscevo prima: mi sono trovata subito in sintonia e sono abbastanza convinta che il prossimo anno potrà andare come quello passato. Penso potremo lavorare e crescere ancora tecnicamente, che è una cosa a cui tengo da sempre perché migliorare continuamente è il mio obiettivo e penso quello di tutte le mie compagne. Avrò ancora modo di confrontarmi con un campionato di alto livello, con tante squadre: sappiamo già che sarà un anno lungo però sono sicura che potrò crescere tecnicamente e faremo una bella stagione. Per quanto riguarda il gruppo, buona parte sarà quello della scorsa stagione quindi ci conosciamo: sono sicuramente cambiati dei baluardi importanti e non vedo l’ora di conoscere tutte per creare un nuovo bel gruppo. Il fatto che anche Kappi e Bubi siano rimaste ha influito perché siamo molto unite però sarà fondamentale per noi riuscire a creare un gruppo simile a quella dello scorso anno: poi, fare i paragoni è inutile perché ogni stagione è a sè però sono convinta e voglio creare una situazione ed una stagione che vada sull’onda di quella appena conclusa perché è stato davvero bello”

Ufficio Stampa

Volley Academy Sassuolo