Stampa questa pagina - Chiudi


Volley

La Canottieri Ongina riparte dal suo capitano: confermato Beppe De Biasi

02/08/2021


La Canottieri Ongina riparte dal suo capitano: confermato Beppe De Biasi

 

MONTICELLI (PIACENZA), 2 AGOSTO 2021 – Una prima pietra di spessore in campo per una nuova stimolante avventura in categoria. Dopo aver ufficializzato i ritorni del direttore sportivo Donato De Pascali e del tecnico Gabriele Bruni, la Canottieri Ongina annuncia la conferma del capitano e centrale Beppe De Biasi, classe 1992 e al suo nono anno in giallonero. Piacentino come la squadra, nella scorsa stagione ha sfiorato la promozione in A3 cedendo nella quarta e ultima fase play off a Garlasco.

Seguici su Facebook: VOLLEY  EMILIAROMAGNA

“E’ stato confermato – le parole del ds De Pascali – perché la quota tecnica di Beppe non si discute. E’ entrato alla Canottieri Ongina come giovane promettente ed eclettica via di mezzo tra laterale e opposto, quasi a sorpresa si consacrò da centrale con i risultati che sappiamo e oggi lo ritrovo capitano dopo un percorso di maturazione tecnica ormai completato. In ogni stagione ha lavorato per inseguire uno step e gli prefiguro un ruolo di leadership silenziosa all’interno di quello che sarà il nuovo spogliatoio”.

 

“La Canottieri Ongina – spiega De Biasi –  per me è  casa e non ho mai pensato di valutare un’altra opzione; mi piace portare avanti questo progetto e cercare di essere d’aiuto; inoltre, questa scelta concilia anche gli impegni lavorativi quotidiani”.

 

Cosa ti ha lasciato l’intensa avventura della scorsa stagione?

 

“E’ stato un campionato particolare, che prima non iniziava mai e poi una volta partito non terminava mai. Eravamo una buona squadra, che ha avuto un avvio difficoltoso con poche certezze, poi i risultati hanno detto altro e ci siamo tolti le nostre soddisfazioni, disputando buoni play off: è mancata solo la vittoria finale”.

 

Quest’anno a Monticelli ritrovi il ds De Pascali e coach Bruni.

 

“Mi ricordano il mio inizio alla Canottieri Ongina dieci anni fa (nel percorso c’è anche un anno alla Gas Sales in A2, ndc) quando all’epoca ero molto giovane. Non vedo l’ora di iniziare a lavorare, il loro ritorno regala stimoli nuovi e ho molto entusiasmo”.

 

Per il secondo anno sarai il capitano della Canottieri Ongina.

 

“E’ una cosa che mi ha reso molto orgoglioso dopo tanti che gioco a Monticelli. Al di là del simbolo, ho percepito un buon dialogo con il gruppo, con la società e con lo staff e cerco di mettere tutto al servizio della Canottieri Ongina”.

 

Ufficio stampa Canottieri Ongina

Luca Ziliani