Stampa questa pagina - Chiudi


Calcio | Dilettanti | Promozione

Fratta Terme - Bagnacavallo - 3 - 3

19/09/2021


Fratta Terme - Bagnacavallo - 3 - 3

2a giornata Promozione Girone E


Data: 19/09/2021  Ora: 15:30

Fratta Terme - Bagnacavallo: 3 - 3
Reti: 20' Farabegoli (F) (su rig.) , 30' Collini (F) , 35' N’diaye (B) , 78' N’diaye (B) , 87' N’diaye (B) , 93' Farabegoli (F)

Fratta Terme: Zollo, Bendoni (85' Pertutti ), Lombardini, Dosio, Calandrini, Branchetti, Mazzoni (60' De Pascalis ), Collini, Farabegoli, Andreoli (60' Bussi )
A disposizione: Ronchi, Giacomuzzi, Brasini, Boccali, Valmori, Garoia

Bagnacavallo: Marenson, Domi, Signani, Rubbi, Fenati, Francesconi, N’diaye, Mazzotti (90' Mirandola ), Ghinassi (65' Tunde ), Fabbri (55' Capirossi ), Camara
A disposizione: Tampieri, Stanghellini, Mazzanti, Raspanti, Rondinelli, Ricci

Arbitro:

Note: Ammoniti: Bagnacavallo Marenson (20'), Capirossi (92')
Angoli: -
Recuperi: 1° t: 2' 2° t: 5'
Campo: Vasco Spazzoli
Spettatori: 70
Entusiasmante partita al “V Spazzoli” di Fratta Terme. Al termine della gara saranno 6 i gol nel tabellino Nella prima mezz’ora le due squadre non incidono nella partita, molti errori e poco gioco. Al 20’, la Fratta va in vantaggio con Farsbegoli su rigore (dubbio) concesso per un fallo sullo stesso n. 10 Il Bagnacavallo riprende il pallino del gioco e sfiora il pari con N’Diaye (il migliore dei suoi, incontenibile), ma senza fortuna. Sul capovolgimento di fronte Collini, invece, stoppa dal limite e con un sinistro all’incrocio insacca un “euro” gol e 2-0 per i locali. Gli ospiti sul finire del primo tempo, hanno due occasionissime, ma Zollo. N’Diaye poco dopo accorcia le distanze. La ripresa sembra a lungo in equilibro, la Fratta gestisce il risultato e il Bagnacavallo non sfonda sulle corsie laterali. Poi la partita s’infiamma, N’Diaye sale sugli scudi e con una difesa termale in balia del n. 7 bianco-rosso, sigla la sua tripletta personale portando gli ospiti in vantaggio a pochi minuti del fischio finale. Al 93’, quando sembra tutto finito, Farabegoli su punizione calcia in porta e insacca per il 3-3 finale