Stampa questa pagina - Chiudi


Basket | Dilettanti | DNB

Raggisolaris Faenza - Conosciamo il prossimo avversario : Tigers Cesena

14/10/2021


Raggisolaris Faenza  -  Conosciamo il prossimo avversario : Tigers Cesena

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA 

 

 

Cesena: Mascherpa E Genovese Guidano Un Gruppo Che Ha Già Battuto La Big Rieti

Il graffio della tigre ha già colpito la prima vittima illustre. Scottati dal ko dell’esordio con l’Andrea Costa Imola, i Tigers si sono riscattati superando 61-58 la Real Sebatiani Rieti, una delle corazzate del girone, giocando una partita di grande lucidità mentale. Dopo essere andata avanti di qualche punto, infatti, Cesena ha respinto tutti i tentativi di rimonta degli avversari grazie al gioco di squadra e alle qualità di un gruppo che ha confermato tutto il proprio valore.

E pensare che l’inizio stagione non era stato dei più positivi per i bianconeri di coach Davide Tassinari, subito eliminati in Supercoppa da Imola, e alla ricerca dei migliori equilibri considerando anche che l’0rganico ha visto cambiati tutti i dieci giocatori. Al primo esame di maturità però i Tigers hanno risposto alla grande.

Fiore all’occhiello del mercato cesenate è l’esperta coppia arrivata da Reggio Calabria (serie B) formata dal playmaker Giulio Mascherpa, 19 punti di media con 7.5 rimbalzi nelle prime due gare, e dall’ala Salvatore Genovese, secondo miglior marcatore dei suoi con 12.5 punti di media. Alle loro qualità si uniscono la fisicità del centro Obinna Nwokoye, ex Cecina (serie B), terzo miglior realizzatore dei suoi con 10 punti, e l’atletismo dell’ex di turno Simon Anumba, già messosi in luce con 7.5 rimbalzi di media.

Giocatori importanti per la serie B sono anche Antonio Brighi, play\guardia ex Fiorenzuola (serie B), l’ala Fabio Bugatti, nella scorsa stagione a Vigevano (serie B), e la guardia\ala sammarinese Gioele Moretti, compagno di nazionale di Ugolini.

Il reparto under è composto dal playmaker classe 2000 Ezio Gallizzi, reduce dal campionato in B alla Sutor Montegranaro, dal centro Renè Maurice Ndour (2000), giocatore di grande impatto fisico e alto 2.06 m, e dalla guardia\ala bosniaca Vladan Arnault (2001), salito dalla C Silver laziale dove nella scorsa stagione militava con colori della Virtus Valmontone.

I PRECEDENTI Quella di domenica sarà la quattordicesima volta che Raggisolaris e Tigers si affronteranno in un incontro ufficiale, una sfida iniziata in C Gold nella stagione 2014/15 quando ancora ‘le tigri’ erano a Forlì. Il bilancio vede i cesenati avanti 8-5.

Area Comunicazione e Stampa

Raggisolaris Faenza

Luca Del Favero