Stampa questa pagina - Chiudi


Futsal | Dilettanti | Serie C1

Futsal / Playoff serie C1: Mernap inarrestabile, sconfitto 6-0 il Sassuolo

15/04/2023


Futsal / Playoff serie C1: Mernap inarrestabile, sconfitto 6-0 il Sassuolo

 

Futsal / Playoff serie C1: Mernap inarrestabile, sconfitto 6-0 il Sassuolo

La Mernap Faenza vince il primo turno dei playoff e passa agevolmente alla finale regionale rifilando un rotondo 6-0 al Sassuolo. Tra le mura amiche del Palacattani i faentini si sono dimostrati quantomai grintosi e determinati, sopperendo alle pesanti assenze di Albu Constantin, Rezki, e Grelle con il forfait di quest’ultimo appena poche ore prima della gara. 

La Partita

Al fischio d’inizio mister Ghera manda in campo Pagliai tra i pali, Cedrini, Gardi, il capitano Andrea Argnani e Yassine Maski come terminale offensivo. Risponde Aguzzoli affidandosi a Vinciguerra in porta, Bellucci, Quaye, Terranova e Candeloro. Le squadre si studiano per lunghi tratti e nessuna delle due avanza offensive determinanti fino al 7’ quando Maski insidia la porta presidiata da Vinciguerra, e sul capovolgimento di fronte Quaye prova il pallonetto nei confronti di Pagliai. In entrambe le occasioni però i portieri sono reattivi e il risultato non cambia. A sbloccare la gara ci pensa quindi Lebbaraa (IN FOTO)  al 9’ mandato poco prima in campo da mister Francesco Ghera per dare profondità alla squadra. Il fantasista rossonero dribbla con un tunnel il proprio marcatore e manda sul palo interno battendo l’estremo difensore del Sassuolo. Nei minuti seguenti i faentini crescono ancora e producono un paio di occasioni con Gatti e poi con Argnani, senza tuttavia riuscire tramutare in gol. Al 20esimo minuto arriva il raddoppio dei padroni di casa con Maski abile a ricevere dentro l’area, smarcarsi e concludere a rete centralmente. Nei minuti finali del primo tempo poi è il Sassuolo a creare l’occasione più nitida sull’asse Bellucci-Zarrella, con quest’ultimo che non riesce ad arrivare in tempo sul secondo palo per accorciare le distanze. Agli ospiti replica quindi Cedrini che riesce a tirare in porta prima del rientro negli spogliatoi, trovando però la traversa a negargli la gioia del gol.

Nella ripresa poi la Mernap dilaga. Il Sassuolo torna in campo con Antonietti in versione portiere di movimento ma due giri di lancette dopo l’inizio della seconda frazione è Cedrini a rifarsi sulla sfortuna realizzando sul secondo palo. Il Sassuolo prosegue con il portiere di movimento e Antonietti riesce ad avere tra i piedi una buona occasione stoppata all’11esimo solo dal palo esterno della porta difesa da Pagliai. Due minuti dopo il fraseggio neroverde viene interrotto dai giocatori della Mernap a centrocampo con Terranova che resta a terra, e a porta vuota El Oirraq porta i faentini sul 4-0. Il 20’ poi è il minuto in cui Maski approfitta di una disattenzione difensiva e su calcio di punizione trova la doppietta personale. Chiude infine Argnani al 25’ servito da Maski sugli sviluppi di un altro calcio piazzato. 

La Mernap approda quindi alla finale regionale playoff e affronterà sabato prossimo a San Martino in Strada il Forlì in una gara a eliminazione diretta che darà accesso alle fasi nazionali. Un altro appuntamento da non sbagliare per la formazione faentina, ancora imbattuta dall’inizio del 2023.

Mernap Faenza 6-0 Futsal Sassuolo

Mernap Faenza: Pagliai, Ferrara, Gardi, Argnani, Lebbaraa, Maski, El Oirraq, Ferri, Cedrini, Gatti. All. Ghera

Futsal Sassuolo: Vinciguerra, Ruini, Gazzadi, Bellucci, Zarrella, Animo, Antonietti, Quaye, Terranova, Bovolenta, Guidetti, Candeloro. All. Aguzzoli

Marcatori: 9’pt Lebbaraa (M), 20’pt e 20’st Maski (M), 2’st Cedrini (M), 13’ El Oirraq (M), 25’st Argnani (M).

Ammoniti: Candeloro (S).

Arbitri: Moschella di Bologna e Presicce di Imola

 

Area Comunicazione e Stampa

Mernap Faenza