Stampa questa pagina - Chiudi


Calcio

Commento ai posticipi del Campionato sammarinese BKN301

01/10/2023


Commento ai posticipi del Campionato sammarinese BKN301

foto FSGC


I posticipi della terza giornata di Campionato Sammarinese BKN301 portano in dote la prima, storica vittoria della San Marino Academy U22. Un successo voluto, cercato e meritato dai ragazzi di Matteo Cecchetti, avanti nel punteggio grazie alla perla di Tommaso Famiglietti che al 27’ fa tutto da solo. Dirompente l’azione dell’attaccante, che si accentra da sinistra seminando un paio di avversari prima di fulminare Lazzarini dal cuore dell’area di rigore. I Biancazzurrini, diversamente dalla scorsa settimana, portano il vantaggio negli spogliatoi e – dopo aver rischiato qualcosina in avvio di ripresa – mettono in ghiaccio il successo nell’ultimo quarto d’ora. Pietro Renzi mette le ali al solito Famiglietti, lanciato in campo aperto e glaciale per il raddoppio davanti a Lazzarini. Il penalty conquistato da Solito e trasformato da Giocondi fa scorrere i titoli di coda sull’incontro; dove trova spazio anche Pietro Renzi: straordinario il suo destro fiondato dal limite dell’area, dopo il bel lavoro di Giocondi. Per la San Marino Academy U22 arrivano così i primi punti nella storia del Campionato Sammarinese di calcio, risultato al quale hanno concorso le prestazioni in campo – oggi – di quattordici giocatori di passaporto sammarinese.

 

È invece riminese la paternità della vittoria, la quarta consecutiva in stagione, per La Fiorita. I Gialloblù di Manfredini hanno dovuto sudare i tre punti ottenuti quest’oggi contro una Folgore combattiva e quadrata. A far pendere l’ago della bilancia verso Montegiardino è l’unica rete del pomeriggio di Acquaviva, siglata da Jacopo Semprini. L’ex mezzala del Murata è stata abile a sfruttare il buon lavoro di Olcese per liberare una conclusione dai venti metri che non ha lasciato scampo all’ex Simone Venturini. Per La Fiorita arriva un ulteriore successo, che la proietta in vetta alla classifica a punteggio pieno dopo tre giornate – dove già si era spinta la Virtus grazie alla vittoria in rimonta sulla Juvenes-Dogana.

 

Parte da una posizione di svantaggio anche il Tre Penne, chiamato a risalire la china contro il Cailungo dopo appena sei minuti di gioco. Tanto basta a Jacopo Raschi per sfruttare la scarsa incisività del pacchetto arretato Biancazzurro su una situazione di palla inattiva, bucando Migani da breve distanza. Gli uomini di Ceci si scuotono, aggrappandosi ai propri assi. Corre il 26’ quando Ceccaroli, con coraggio, arriva a calciare di prima intenzione il cross di Pieri, sfruttando una sbavatura di Masini per pareggiare. All’intervallo il Tre Penne ci arriva addirittura in vantaggio: merito di Badalassi, lanciato in campo aperto da Righini dopo un pallone perso banalmente a centrocampo dal Cailungo. Il bomber concede il bis al 73’, impattando sul primo palo il traversone di Vandi – oggi partito dalla panchina. Nell’ultima porzione di gara il Tre Penne va a nozze negli spazi e cala il poker definitivo con la sgroppata di Ceccaroli, lanciato in campo aperto da Cecchetti e impeccabile nel trovare l’angolo basso più lontano. Alla doppietta del bomber fa così seguito quella dell’ultimo Pallone di Cristallo ed il Tre Penne si mantiene a due punti dalle formazioni che guardano tutti dall’alt in basso.

 

Nell’ultima partita di giornata, programmata alle 18:15 a Montecchio, c’è da divertirsi fino all’ultimissimo secondo di Murata-Domagnano. Gli uomini di Giuseppe Angelini incassano la terza vittoria in altrettante partite, capitalizzando al massimo la vena realizzativa di Raul Ura. In gol anche oggi, il numero dieci del Murata ha sbloccato l’incontro al 79’, sfruttando la fuga di Affonso. Sono tante le occasioni per segnare, specialmente per la formazione di Città, che si riscopre meno fredda sotto porta di quanto non abbia fatto invece nelle prime uscite di Campionato Sammarinese BKN301. Un gol è però più che sufficiente, dal momento che la porta di Gueye resta inviolata. Il Murata si mantiene in vetta alla classifica con tre vittorie su tre, insieme a Virtus e La Fiorita.

 

Di seguito il quadro della terza giornata di Campionato Sammarinese BKN301, 2023-24:

 

Campionato Sammarinese BKN301, 2023-24 | 3. giornata

SQUADRA

SQUADRA

QUATERNA ARBITRALE

DATA

ESITO

LUOGO

Cosmos

San Giovanni

Mineo (Lunardon, Lerza) – Ucini

30/09

0-0

Fiorentino

Tre Fiori

Fiorentino

Ilie (Ercolani, Bellavista) – Borriello

30/09

1-0

Acquaviva

Faetano

Libertas

Vandi (Tuttifrutti, Giannotti) – N. Villa

30/09

1-2

Montecchio

Juvenes-Dogana

Virtus

Albani (Cristiano, Zaghini) – Luci

30/09

1-2

Domagnano

Cailungo

Tre Penne

M. Savorani (Zaghini, Sapigni) – Mineo

01/10

1-4

Fiorentino

La Fiorita

Folgore

Xhafa (Macaddino, Morisco) – Beltrano

01/10

1-0

Acquaviva

San Marino Academy

Pennarossa

Hafidi (Tuttifrutti, Giannotti) – Albani

01/10

4-0

Montecchio

Murata

Domagnano

S. Savorani (Bellavista, Righi) – Vandi

01/10

1-0

Montecchio


FSGC | Ufficio Stampa

Seguici su SAN MARINO FOOTBALL