Stampa questa pagina - Chiudi


Calcio | Calcio Femminile

Olimpia Forli’ vs Virtus romagna 2 – 1

29/09/2014


Olimpia Forli’ vs Virtus romagna   2 – 1

Anna Strada

 

 

 

Olimpia Forlì e Virtus Romagna si ritrovano ad affrontarsi in campo a sette giorni dal match di Coppa: ad avere la meglio di nuovo le biancorosse che si impongono per 2 a 1 in una partita condizionata dal caldo. Al 7’ di gioco lunga rimessa laterale di Calli che lancia palla in area per Agatensi che manca di un soffio l’aggancio; all’ottavo ottimo fraseggio Babini, Agatensi, Menghetti, il cui cross viene allontanato provvidenzialmente da Brunozzi di testa. Al quarto d’ora Agatensi semina il panico nella difesa riminese con una perentoria discesa sulla sinistra: dopo aver saltato 3 avversarie giunge alla conclusione ma il diagonale viene bloccato da Citta. Al 17’ il vantaggio forlivese con Menghetti che sale dalla propria trequarti, serve per Agatensi che dal fondo crossa al centro per Strada: stop e conclusione vincente del capitano che insacca imparabilmente dall’altezza del dischetto. Al 22’ ottima conclusione di Agatensi con un insidioso diagonale ma la sfera sfila di poco sul fondo. Al 25’ Zinelli per le riminese alza di poco la palla sopra la traversa direttamente da calcio piazzato; al 36’ il corner a favore dell’Olimpia e calciato da Menghetti viene girato di testa da Strada ma impatta sul viso del diretto difensore Mughetti che salva involontariamente e rimane a terra. Al 45’ il Virtus Romagna trova il pareggio grazie all’autorete di Agatensi che devia sotto la propria traversa un calcio d’angolo avversario. Nella seconda frazione di gioco subito Olimpia in avanti con una splendida discesa di Emiliani sulla sinistra ma il cross rasoterra verso il centro dell’area non trova maglie biancorosse. Al 5’ Strada lancia per l’accorrente Emiliani che stoppa palla ma viene anticipata nella conclusione da Citta in uscita; al 6’ Strada scende in area avversaria e viene atterrata: il direttore di gara lascia correre. Al 15’ Agatensi sfiora il palo su calcio di punizione dalla destra; più fortunate le forlivesi al 17’ quando Strada scocca un potente diagonale dal limite dell’area piccola per la doppietta personale e il nuovo vantaggio delle padrone di casa. Al 24’ Zinelli cerca la conclusione dalla distanza ma Bagnolini non si lascia sorprendere e para in due tempi; al 30’ di nuovo Zinelli su punizione con l’estremo difensore biancorosso che blocca in sicurezza. L’ultima occasione del match è sui piedi di Agatensi che colpisce il palo da punizione decentrata.

 

 

 

 

Formazione Olimpia Forlì: Bagnolini, Babini, Petrini N., Calli, Plachesi, Petrini L., Emiliani, Tedaldi, Strada (cap.), Agatensi, Menghetti. Allenatore: Claudio Maldini. A disposizione: Sangiorgi, Baroncelli, Gueli, Cerotti, Mattioli, Bonesso, Sughi.

 

 

 

Formazione Virtus Romagna: Citta, Marro (dal 1’ s.t. Casadei), Omicini, Brunozzi, Zinelli (cap.), Mughetti, Baldini, Bianchi, Bruschi (dal 40’ s.t. Castellucci), Quercioli, Angeli. Allenatore: Maroni.

 

 

 

Nore: ammonita Calli (Olimpia Forlì); spettatori 100 circa.

 

 

 

Domenica prossima l’Olimpia Forlì si recherà a far visita al San Mauro: fischio d’inizio alle ore 15.30.