Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Dilettanti | 1a Categoria

Sow-Ronconi, per 3 punti importanti.

Pagina 1 di 1

11/11/2018

Sow-Ronconi, per 3 punti importanti.
Partita non bella quella disputata oggi al comunale di San Paolo, tra due squadre reduci da due sconfitte nell’ultimo turno e intenzionate a portare a casa punti utili per i propri obbiettivi. La partita si mantiene sostanzialmente su un piano di equilibrio e saranno poi gli episodi a determinare il risultato finale. Al 6’ è Tigano che impegna Callimaci dai 16 metri con un gran destro, ma l’estremo biancorosso sfodera un ottimo intervento e devia in angolo. La partita si fa via via sempre più spigolosa, mentre gli spunti di cronaca scarseggiano, al 32’ si rompe l’equilibrio. Punizione dalla trequarti di Marchegiani, in area svetta Sow che anticipa tutti e di testa insacca alle spalle di Cecchini. Il Chiaravalle cerca una reazione ma non riesce a crearsi occasioni nei pressi di Callimaci, e si va al riposo con la Sampaolese in vantaggio.
Ripresa che rispecchia la prima frazione di gioco, con le due formazioni che si fronteggiano a centrocampo senza creare pericoli alle difese avversarie. Al 69’ però il Chiaravalle trova il pari con Rossolini, che si trova tra i piedi una palla sporca, uscita da una serie di rimpalli, e solo davanti a Callimaci lo batte con freddezza. Latini a questo punto chiama Diagne dalla panchina, fermo da quasi un mese per problemi muscolari e il senegalese dopo appena 2 minuti spizza la palla giusta per il bomber Ronconi che è pronto a toccare sottomisura l’assist del compagno. A questo punto il Chiaravalle si vede costretto a rincorrere ancora, ma come nel primo tempo non riesce mai a portare pericoli alla retroguardia sampaolese. La partita continua ad essere sempre abbastanza spigolosa e al 77’ ne fanno le spese Sow e Rossolini che vengono espulsi dopo un parapiglia creatosi davanti alla panchina della Sampaolese.
Il risultato non cambia e i 3 punti incamerati, permettono alla compagine biancorossa di rimanere sola in vetta alla classifica e di affrontare con serenità, una settimana di lavoro che si concluderà sabato, con il terzo derby stagionale a Staffolo, dopo quelli di coppa.

Commenti

PUBBLICITA'