Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Allievi

PIETRACUTA-STELLA S.G. 1-4

Pagina 1 di 1

15/03/2015

PIETRACUTA-STELLA S.G. 1-4
PIETRACUTA:
Balducci, Brunori, Arapi, Cespi, Giovanetti, Miho, Crociani, Gregori, Giacomini, Russo, Morciano (c.)
sostituzioni: Germani x Balducci, Ambruosi x Giacomini, Fucili x Russo, Lazzarini x Brunori
allenatore: Bernardini

STELLA S.G.:
Cappuccini, Ricci (c.), Cenci, Costantini, Parma, Peroni, Bellini, Rocchetti, Ottaviani, Sulpizio, Bernucci
in panchina: Pompizii, La Vista, Castaldi, Lisi, Bortoletto
allenatore: Bianchi

espulso: Germani

Anche in questa partita la fortuna non è stata dalla parte dei ragazzi di Bernardini, che come al solito vanno sotto alla prima occasione e come ultimamente accade prendono gol sugli sviluppi di un calcio da fermo, questa volta di testa dopo un corner.
La prestazione della prima frazione di gioco da parte dei padroni di casa è comunque scialba, priva di cattiveria, dove solo alcuni mettono voglia e grinta e proprio la mancanza di cattiveria agonistica è causa del raddoppio degli ospiti sul finire del primo tempo.
La sfuriata di Mister Bernardini all'intervallo e le sostituzioni danno un nuovo piglio alla squadra che approccia in maniera completamente diversa rispetto ai primi 40 minuti di gioco.
La squadra è più cattiva e affamata, i contrasti vinti e le palle recuperate aumentano e di conseguenza arrivano più occasioni da gol; è il neo entrato Fucili a cogliere il palo di sinistro con un bolide da fuori area, preludio del gol del momentaneo 1-2 dello stesso bomber che raccoglie e insacca di testa una punizione di Gregori che incoccia la traversa prima che lo stesso Fucili la ribatta in rete.
L'approccio dell'attaccante è sicuramente molto positivo e dà la scossa alla squadra che attacca alla ricerca del pari, ma nel momento di maggior sforzo rimane in dieci a causa dell'infortunio di Giovanetti, uno dei migliori in campo, e senza cambi a disposizione di mister Bernardini.
Nonostante l'inferiorità numerica il Pietracuta riesce ad impaurire la Stella, ma è l'espulsione di Germani a condannare definitivamente i rossoblù; purtroppo l'estremo difensore si ritrova a tu per tu con l'attaccante lanciato a rete ed è costretto a commettere fallo da ultimo uomo appena fuori area.
Da segnalare l'ottima prova del numero 12, che neutralizza un rigore sul risultato di 0-2 ed è miracoloso successivamente sul 1-2 tenendo a galla la propria squadra.
Lazzarini diventa portiere d'emergenza ma subisce immediatamente il gol su punizione e in doppia inferiorità numerica, con la squadra stanca per il forcing del secondo tempo, proprio allo scadere anche il gol del definitivo, quanto esagerato 1-4.

Commenti

PUBBLICITA'

PUBBLICITA'