In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Femminile Riccione alla ricerca del successo smarrito nel derby emiliano-romagnolo

07/02/2020


Femminile Riccione alla ricerca del successo smarrito nel derby emiliano-romagnolo

 

Domenica 9 febbraio con fischio d’inizio alle 14:30 va in scena al campo sportivo Italo Nicoletti la XIII giornata del girone C del campionato di serie C che vedrà fronteggiarsi nell’atteso derby emiliano-romagnolo, il Riccione al Bologna.

Le biancoazzurre, reduci dall’eliminazione patita in Coppa Italia per opera del Pontedera, sono attese alla prova del riscatto, alla ricerca della prima vittoria del nuovo anno 2020, occupando in classifica la terza posizione con 20 punti, frutto di 6 vittorie, 2 pareggi e 4 sconfitte.

Le rossoblù, invece, provenienti dalla sconfitta casalinga per 0-2, subita con lo Spezia nell’ultima gara di campionato, sono terz’ultime in graduatoria con undici punti, con quattro margini di lunghezza sul Grifone Gialloverde, in virtù di 3 successi, 2 pareggi e 7 sconfitte.

Nella gara di andata si imposero le romagnole per 3-0 con reti di Abouziane, Antolini e Gostoli.

Presentazione della gara affidata all’ex di turno, l’attaccante Zineb Abouziane. Di seguito le sue dichiarazioni : “Dopo una giornata di riposo forzato, potrò ritornare a giocare, in quanto ho ritrovato la carta di identità che era stata smarrita; tornare ad affrontare la mia ex squadra sarà emozionante, non si può certamente dimenticare il lungo passato di 6 anni dove sono cresciuta; ora comunque milito nel Riccione e spero di dare il meglio di me stessa per aiutare le mie compagne a vincere la gara; in caso di goal non so se riuscirò ad esultare, all’andata non me la sono sentita di farlo difronte ai miei ex tifosi; abbiamo la possibilità di rimanere nelle posizioni alte della classifica, più volte abbiamo dimostrato di essere una buona squadra, occorre ritornare al successo, ritrovando la giusta determinazione”.  

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNAWOMEN

Asd femminile Riccione, ufficio stampa




San Miniato – Asd femminile Riccione 2-1

Asd femminile Riccione, sconfitta di misura in Toscana, si resta terze in classifica

19/01/2020


San Miniato – Asd femminile Riccione 2-1

San Miniato – Asd femminile Riccione 2-1

San Miniato (Nardi, Cirri, Meattini, Tamburini, Casula, Gangi (71’ Sulo), Tata, Solazzo, Toppi, Binazzi, Mascilli Migliorini (63’ Gnisci)

Asd femminile Riccione: (Giorgi, Amaduzzi A (63’ Barocci), Amaduzzi M. (63’ Dominici), Gostoli (82’ Sommella), Rodriguez, Della Chiara, Perone (72’ Ciavatta), Magnani, Abouziane, Antolini, Marcattili

Ammonite : Antolini, Barocci, Gnisci, Binazzi, Nardi, Dominici

Seconda sconfitta consecutiva per il Riccione che perde di misura per 2-1 sul campo del San Miniato, accorciando le distanze con Abouziane in risposta al doppio vantaggio delle toscane. 

In virtù di questo risultato la squadra biancoazzurra resta comunque terza in classifica a pari merito con la Res Women, pur non attraversando uno straordinario periodo di forma in cui ha collezionato tre sconfitte e due pareggi nelle ultime cinque gare; a tal proposito la sosta giunge quanto mai opportuna per ricaricare le energie e ritrovare gli giusti stimoli.

 

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNAWOMEN

 

La cronaca della gara

Al 2’ tiro di Marcattili, ribattuto da una giocatrice avversaria; al 3’ tiro in porta di Amaduzzi A. parato dall’estremo difensore avversario; al 10’ tiro fuori misura di Tata; al 19’ conclusione di Cirri parata da Giorgi; al 23’ ci prova ancora Cirri senza esito; al 24’ conclusione fuori misura di Abouziane; al 25’ gran tiro di Perone che di mancino a giro sfiora l’incrocio dei pali con la palla che lambisce il palo e termina fuori; al 27’ tiro fuori dallo specchio della porta di Antolini; al 29’ occasionissima Riccione con la punizione di Rodriguez dalla trequarti offensiva e il colpo di testa di Antolini che da 5 metri spara alto; al 31’ tiro in porta di Perone che colpisce la traversa dal limite dell’area di rigore a portiere battuto; al 32’ Della Chiara prova la conclusione in porta; al 34’ tiro fuori misura di Abouziane; al 40’ palo delle toscane con Cirri; al 45’ tiro in porta ancora di Cirri senza esito con le squadre che vanno all’intervallo negli spogliatoi sul punteggio di 0-0.

Nella ripresa al 54’ tiro fuori misura di Gostoli; al 57’ il San Miniato passa in vantaggio con Gangi; al 64’ tiro in porta di Antolini; al 66’ raddoppio delle toscane con Cirri; al 77’ Abouziane accorcia le distanze per le romagnole; all’89’ tiro fuori di Marcattili; dopo sei minuti di recupero l’arbitro fischia la fine delle ostilità decretando la vittoria del San Miniato sul Riccione per 2-1.

Adesso lungo stop per il girone C, che tornerà in campo il prossimo 9 febbraio con le gare della seconda giornata di ritorno con le romagnole che saranno impegnate in casa nel derby con il Bologna; la settimana precedente, il 2 febbraio, è previsto, invece, l’incontro dei quarti di Coppa Italia con il Pontedera.

Di seguito le dichiarazioni post gara del mister Migani : “Stiamo attraversando un periodo in cui non siamo brillantissimi, resta la consolazione di essere rimasti terzi in classifica pur essendo rammaricati per aver sprecato un’occasione per rilanciarsi e tenere il passo delle squadre di vertice; nel primo tempo non siamo state bravi a finalizzare tre-quattro nitide occasioni da rete che ci avrebbero consentito di terminare in vantaggio la prima frazione di gioco con i nostri avversari che nella ripresa, sono stati poi cinici e spietati a mettere a segno le uniche palle goal create.” 

 

Asd femminile Riccione, comunicato stampa

 

 



Asd femminile Riccione, si inizia il girone di ritorno in casa del San Miniato

18/01/2020


Asd femminile Riccione, si inizia il girone di ritorno in casa del San Miniato

 

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNAWOMEN

 

Domenica 19 Gennaio con fischio d’inizio della gara alle 14:30 va in scena al campo sportivo Cerchiaia la gara valevole per la XII giornata tra San Miniato e Riccione.

Le romagnole, reduci dalla sconfitta per 4-0 sul campo del Pontedera, sono terze in graduatoria con 20 punti in virtù di 6 vittorie, 2 pareggi e 3 sconfitte.

Le toscane, invece, provenienti dal pareggio casalingo per 2-2 con la Jesina, sono ottave in classifica con 11 punti, avendo collezionato 3 successi, 2 pareggi e 6 sconfitte.

Nella gara d’andata si registrò la vittoria di misura per 1-0 delle biancoazzurre con rete di Antolini.

Arbitrerà l’incontro il sig.  Leonardo Di Mario di Ciampino.

Presentazione della gara affidata al difensore centrale Irene Dominici, classe 1999, una vita nelle fila del Riccione : “In settimana abbiamo preparato la gara con molta attenzione e con tanta voglia di rifarci da quest’ultimo periodo dove abbiamo incontrato le prime del girone e abbiamo perso punti per strada. Sappiamo che è una partita importante, da affrontare con il massimo della concentrazione, una gara propizia per farci riprendere la scia verso le squadre che ci stanno davanti”.

 

Asd femminile Riccione, comunicato stampa

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'