In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Imolese-Forlė: 2-2

Finisce con il segno “ics” la stagione regolare dei rossoblų (2-2) che, con la doppietta di Belcastro, riprendono il Forlė. Esame toscano in semifinale play off.

06/05/2018


Imolese-Forlė: 2-2

Imolese Calcio 1919: Rossi, Garattoni (83’Galanti), Boccadamo, Checchi (27’Franchini), Guatieri, Miotto (78’Tattini), Crema, Valentini, Borrelli, Belcastro (63’Ferretti), Pittarello (68’Garavini). A disp.: Mastropietro, Montanaro, Boccardi, Salvatori. All.: Massimo Gadda

Forlė: Bianchini, Martedė, Maioli, Marini, Selvatico (92’Sedioli), Ferraro (42’Sabbioni), Ghidini (46’Battistini), Longato, Graziani (84’Speziale), Ferri Marini, Rrapaj. A disp.: Semprini, Baldinini, Fedele, Croci, Cavallari. All.: Dario Bettini

 

Arbitro: Sig. Andrea Sprezzola (Mestre)

 

Marcatori: 13’Ferri Marini (F), 20’Graziani (F), 25’Belcastro (I), 47’Belcastro (I)

 

Ammoniti: Miotto (I), Ghidini (F), Maioli (F), Selvatico (F)

 

Pari e patta nel derby romagnolo tra Imolese e Forlė (2-2). I padroni di casa raddrizzano nel primo tempo l’uno due iniziale dei forlivesi, grazie alla doppietta del gioiello Belcastro, cristallizzando una griglia play off che prevedrā in semifinale gli accoppiamenti Imolese-Sangiovannese e Forlė-Fiorenzuola. Le motivazioni di classifica dei biancorossi monopolizzano l’avvio di gara, al 10’ Graziani costringe alla deviazione in angolo Rossi. Tre minuti pių tardi gli ospiti passano in vantaggio: Graziani anticipa di testa Checchi e lancia Ferri Marini al tu per tu vincente contro il portiere di casa in uscita (0-1). La reazione dei rossoblų č nel tiro di Belcastro, ben innescato da Borrelli, che termina non lontano dai pali della porta difesa da Bianchini. Al 20’ i “galletti” raddoppiano con la percussione dalla corsia mancina di Graziani che elude con un morbido tocco sotto il tentativo di salvataggio del portiere locale. La luce dell’Imolese si riaccende al 25’ quando, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Belcastro trova il pertugio giusto per indirizzare il suo fendente in rete (1-2). Buone occasioni a stretto giro di posta per Borrelli, Miotto, Pittarello e ancora Belcastro. Il pareggio č nell’aria e lo materializza, in pieno recupero, un super Belcastro con una parabola fatata nel sette direttamente da calcio di punizione in posizione defilata sulla sinistra (2-2). La ripresa si apre con un bel dialogo tra Borrelli e Garattoni con la conclusione del terzino, dopo serpentina, tra le braccia di Bianchini. Graziani, sul fronte opposto, ipnotizzato da Rossi. Clamoroso al 56’il doppio palo colpito da uno scatenato Belcastro che sovverte le leggi della fisica con un diagonale dal vertice destro dell’area piccola. Nel finale ci provano con pių convinzione gli ospiti ma il risultato non cambia.    

 

Mattia Grandi

Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'