In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Valsanterno vs Compagnia dell'Albero 5-1

perentoria “manita” alla Compagnia dell’Albero

19/02/2020


Valsanterno vs Compagnia dell'Albero 5-1

 

Una doppietta di Lorenzo Poli e le reti di Pirazzoli, Nati e Vivoli ribaltano l’iniziale vantaggio ospite, portando al successo la formazione di Casolini. Domenica il calendario prevede il match esterno contro il Faventia.

 

Valsanterno 2009 - Compagnia dell’Albero 5-1

 

Valsanterno 2009: Bazzano (73’ E. Poli), Ronchini, Capelli, Pirazzoli, Visentini, Pasquali (68’ Rossi), Francia (65’ Dilevrano), L. Poli (63’ Vivoli), Hanine (72’ El Halouai), Nati, Rotolo (73’ Shehi). A disp.: Hassan Shadi, All.: Gianfranco Casolini.

 

Compagnia dell’Albero: Coatti, Menghi (56’ Vandini), Caroli (34’ Sinan), Vitali (56’ Gigliucci), Becerrica, Amaducci, Poljac, Manganelli, Parisi, Miani, Vinci.  All.: Minguzzi.

 

Marcatori: 18’ Vinci (C), 25’ rig. Pirazzoli (V), 36’, 61’ L. Poli (V), 49’ Nati (V), 71’ Vivoli (V).

Note: ammoniti L. Poli (V), Vinci (C).

 

 

Gli Allievi di Casolini ottengono la seconda vittoria consecutiva ai danni della Compagnia dell’Albero, mettendo a referto un rotondo 5-1. I giovani valligiani sono attualmente primi in graduatoria a punteggio pieno, primato diviso con Mordano-Bubano e Chicco Ravaglia. Domenica 23 ci sarà la trasferta contro il Faventia, ancora a zero punti.

 

Al 18’ la formazione ospite passa in vantaggio con Vinci, abile a scavalcare Bazzano con un pregevole pallonetto (0-1). La reazione dei padroni di casa non si fa attendere, al 21’ Francia, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, calcia alto. Due minuti più tardi Capelli serve un pallone filtrante per Lorenzo Poli che va alla conclusione, trovando l’opposizione di Coatti; sulla ribattuta lo stesso Poli calcia fuori. Al minuto 25 viene fischiato un rigore per fallo in area su Pirazzoli. Sul dischetto si presenta lo stesso numero 4 locale che segna (1-1). Al 36’ arriva il vantaggio dei padroni di casa grazie al missile terra-aria di Poli che non lascia scampo a Coatti (2-1).

 

Nella ripresa, al minuto 49 la Valsanterno sigla la terza rete grazie al pregevole uno-due sull’asse Hanine-Nati che manda quast’ultimo al tiro, la conclusione colpisce il palo e si insacca (3-1). Al 61’ Poli ripropone la specialità della casa, confezionando un bolide da fuori area imprendibile per l’estremo difensore ravennate. I ragazzi di mister Casolini dilagano e al 71’ siglano la quinta rete: cross al bacio di Dilevrano per Vivoli, che di testa gonfia la rete (5-1).

A due minuti dal termine Pirazzoli cerca di impreziosire la sua prestazione con la doppietta personale, la conclusione termine poco sopra l’incrocio dei pali.

 

 

 

I valligiani passano in vantaggio già al 3’ con Ronchini il quale, sugli sviluppi di un corner, prima colpisce di testa poi si avventa sulla respinta del portiere Ossani e insacca (0-1). Dopo il vantaggio gli ospiti continuano a costruire senza tuttavia rendersi pericolosi. La compagine locale alla mezz’ora va vicina al pari con un tiro dalla destra sul quale Lombini risponde rifugiandosi in angolo.

Nella ripresa la Valsanterno trova subito il raddoppio: Visentini raccoglie un lancio lungo e con un cross dalla sinistra serve Francia il quale colpisce al volo di destro, incrociando la palla sul palo opposto dove Ossani non può arrivare (0-2).

Al 17’ lo Sparta ha l’opportunità per accorciare le distanze su calcio di punizione, la conclusione sfiora il palo e termina a lato.

 

Arriva quindi la prima vittoria in stagione per gli Allievi, che settimana prossima affronteranno la Compagnia dell’Albero, che nella prima giornata ha battuto 3-0 il Borgo Tuliero.

 

Seguici su Facebook: EMILIAROMAGNA YOUNG

 

Yuri Barbieri – Claudio Leone / Ufficio Comunicazione Valsanterno



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'