Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Professionisti | Serie A

Virtus Segafredo Bologna - LBA, 16° giornata: 25 punti e career high per il numero 45 bianconero

Di Jacopo Cavalli 18/01/2021

Virtus Segafredo Bologna - LBA, 16° giornata: 25 punti e career high per il numero 45 bianconero

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Virtus Segafredo Bologna - LBA, 16° giornata: 25 punti e career high per il numero 45 bianconero

 

Bologna, 18 gennaio 2021

Protagonista della vittoria contro l’Acqua S. Bernardo Cantù Julian Gamble, che con 25 punti in 29 minuti conquista il suo career high in Serie A. Per il lungo virtussino nuovo record personale con 10 tiri da due realizzati e 4 assist.

Infine, il 30 di valutazione è la terza prova stagionale per un giocatore della Virtus Segafredo Bologna dopo il 32 di Markovic nella gara contro Pesaro e il 31 di Teodosic alla dodicesima giornata contro Treviso.

 

Area Comunicazione e Stampa

Virtus Segafredo Bologna

Jacopo Cavalli

Acqua S. Bernardo Cantù – Virtus Segafredo Bologna: 82 – 91

LBA - 16a Giornata -

Di Jacopo Cavalli 17/01/2021

Acqua S. Bernardo Cantù – Virtus Segafredo Bologna: 82 – 91

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

LBA, 16° GIORNATA: ACQUA S. BERNARDO CANTÙ VS VIRTUS SEGAFREDO BOLOGNA: 82 – 91

 

Desio, 17 gennaio 2021

Acqua S. Bernardo Cantù – Virtus Segafredo Bologna: 82 – 91

(Q1  17 – 24 ; Q2 38 – 39; Q3 61 – 73)

 

Acqua S. Bernardo Cantù: Gaines 24; Thomas 8; Smith 19; Kennedy 0; Procida 12; La Torre; Bigby-Williams 21; Johnson 3; Bayehe; Baparapè NE; Pecchia 4; Caglio Ne.

Coach: Pancotto

 

Virtus Segafredo Bologna: Tessitori NE; Deri NE; Belinelli 6; Alibegovic 6; Markovic 2; Ricci 10; Adams 6; Hunter 4; Weems 13; Teodosic 17; Gamble 25; Abass 2.

Coach: Djordjevic

Arbitri: Bartoli, Pepponi, Valzani

 

La partita.

Prima giornata di ritorno, Virtus Segafredo Bologna ancora imbattuta in trasferta, affronta i padroni di casa dell’Acqua San Bernardo Cantù. Primo quarto intenso, entrambe le squadre mettono energia e fisicità in campo. Markovic, Abass, Weems, Ricci e Gamble il quintetto di partenza schierato da Coach Djordjevic. Primo quarto che vede le squadre combattere punto a punto. Vantaggio iniziale dei bianconeri che si portano sul 2 a 5 con Ricci e Gamble. La Virtus prova a scappare, ma Cantù recupera ed ottiene il primo vantaggio portandosi sul 13 a 12. Entra Teodosic, tripla e Segafredo che ritorna avanti sul +3 dopo 6′ dalla palla a due. Primi dieci minuti di gioco di batti e ribatti, la difesa bianconera tiene su Kennedy, giocata pregevole di Teodosic sulla linea di fondo e assist per Alibegovic sull’angolo che prende la mira e trova la tripla del +4 ad 1′ dalla prima sirena. Assist di Adams per Hunter che sotto le plance conquista lo spazio e schiaccia a rete. Gaines, ex di giornata, fa 1/2 ai liberi, ma l’ultimo canestro è una giocata pregevole dell’asse Teodosic-Belinelli. Sirena e primo quarto che si chiude sul punteggio di 17 a 24. Le squadre non riescono a trovare la via del canestro nei primi due minuti del secondo periodo. Bigby-Williams fa 2/2 ai liberi, Procida trova la tripla e Coach Djordjevic decide di fermare il gioco e il break avversario (5-0). 22 a 24 il parziale dopo 13′ minuti di gioco. Tedosic sblocca il canestro per la Segafredo e concretizza il gioco da tre, ma Cantù in un amen agguanta il pareggio (27 – 27).  Tripla di Teodosic, Cantù attacca ma non riesce a pungere la difesa virtussina. a 4′ dalla fine del primo tempo Coach Pancotto chiama il time out. Gamble si porta in lunetta (1/2), tripla di Smith, tripla di Belinelli e tripla di Gaines che riporta il risultato in parità, 33 – 33 e time out chiamato da Bologna. Schiacciata di Gamble , 2/2 di Gaines dalla lunetta e risultato sempre in parità. Contropiede Virtus, Teodosic parte in transizione, rapido scmabio con Belinelli che fa pervenire il pallone al numero 45, schiacciata vincente. Weems cerca di chiudere i conti nel primo tempo appoggiando il passaggio di Julian al ferro. Cantù vuole accorciare lo svantaggio, ed a pochi secondi dalla fine Gaines trova la bomba del -1. Sirena e squadre che rientrano negli spogliatoi sul punteggio di 38 a 39 Segafredo.

Secondo tempo che inizia con il tiro da due punti di Ricci ma ancora una volta Gaines risponde dal perimentro. Questa volta è Teodosic a prendersi il tiro da tre punti. Williams lotta sotto i tabelloni, segna e ma non monetizza il bonus a disposizione. Antisportivo di Teodosic, Gaines si porta in lunetta e fa 2/2. Ottima difesa virtussina che da il la al contropiede di Milos, finta e tiro da tre punti che si infila nella retina. +4 Segafredo dopo 3′ dall’inizio del terzo periodo di gioco. Gamble viene bloccato irregolarmente, si porta in lunetta e segna 1/2. Passaggio dietro la schiena del numero 44 bianconero nel cuore dell’area per Gamble che segna e concretizza il gioco da tre punti. Buona circolazione di palla per Bologna, scarico per Weems che prende la mira e segna da tre. Lo strapotere fisico di Gamble fa si che la Virtus si porti sul +10 a 5′ dalla terza sirena. Tripla di Johnson, Teodosic penetra nel pitturato ed appoggia al ferro (54-63). Correzione a canestro di Weems. Ricci fa bottino pieno ai liberi per il massimo vantaggio della Segafredo (+13). Williams trova il tap-in vincente, Hunter 2/2 dalla lunetta, 1/2 di Williams che fissa il punteggio sul 59 a 71 virtussino. Inizia l’ultimo minuto di gioco del terzo quarto. Belinelli esce dai blocchi e segna. Sirena e squadre si accomodano per l’ultima volta in panchina sul punteggio di 61 a 73. Cantù prova a spingere sull’acceleratore, la tripla di Smith riporta sul -7 la squadra di casa, Alibegovic trova i tre punti ma Gaines infila la tripla dall’angolo. canestro di Adams e stoppata in difesa per il numero 14. Dal perimetro Gaines punisce la Virtus, e riporta a -7 l’Acqua San Bernardo a 4′ e 43 dalla fine. Weems segna da tre, Williams penetra in area, trova i due punti e concretizza il gioco da tre. 77 a 83 il parziale di gioco. Questa volta è Gamble a concretizzare il gioco da tre punti, assist di Markovic per Ricci per il +12.  Nei minuti finali la Virtus controlla ritmo e punteggio con la difesa e conquista la vittoria. Finisce 82-91.

Le parole di Coach Djordjevic nel post partita: “Vittoria importantissima per il nostro campionato, in trasferta contro una squadra che è cresciuta tantissimo con l’innesto di Gaines e Williams. Sapevamo ci avrebbero dato fastidio con il loro talento e atletismo, noi siamo stati bravi a credere nella nostra difesa e vincerla con alcuni numeri impressionanti. 30 assist, con 21 di Teodosic e Markovic assieme. Markovic è stato incredibile in difesa, ricordo un recupero saltando sulla panchina di Cantù e questo è un esempio per tutti i suoi compagni. Mi aspetto ancora più giocate difensive importanti da parte delle nostre seconde linee.”

 

Area Comunicazione e Stampa

Virtus Segafredo Bologna

Jacopo Cavalli

       

LBA, 16° giornata: Acqua S. Bernardo Cantù vs Virtus Segafredo Bologna

Di Jacopo Cavalli 17/01/2021

LBA, 16° giornata: Acqua S. Bernardo Cantù vs Virtus Segafredo Bologna

 

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

LBA, 16° giornata: Acqua S. Bernardo Cantù vs Virtus Segafredo Bologna

 

Bologna, 17 gennaio 2021

 

Palla a due ore 17.00. Diretta Eurosport 2, Eurosport Player e Radio Nettuno Bologna Uno.

Arbitri: Mark BARTOLI, Giulio PEPPONI, Andrea VALZANI.

 QUI CANTU’

Le parole di Coach Pancotto alla vigilia della sfida: “Vogliamo ribellarci alla nostra attuale posizione di classifica, nonostante a Desio arrivi una squadra di spessore come la Virtus, imbattuta in coppa e che in campionato ha sempre vinto fuori casa; fare una partita di grande sostanza sarà quindi necessario. In gare come queste serve giocare cercando di togliere qualcosa agli avversari: contro Bologna dovremo farlo per limitare ogni loro singolo giocatore, perché in questo caso la qualità è altissima in ogni ruolo. Ai miei ragazzi dico che saremo giudicati per quello che riusciremo a fare o a non fare, l’avversaria conta fino a un certo punto, quindi rimbocchiamoci le maniche”.

 

 

ATLETA

Ruolo

Anno Nasc.

Alt. (cm)

Peso (kg)

Naz. Sport

1

 

THOMAS Donte

Ala

06/05/1996

201

104

USA

2

 

SMITH Jaime

Playmaker

11/07/1989

190

83

USA

3

 

KENNEDY Sha’markus

Centro

27/06/1998

203

100

USA

8

 

WOODARD James

Guardia

24/01/1994

191

83

USA

9

 

PROCIDA Gabriele

Guardia/Ala

01/06/2002

200

88

ITA

10

 

LEUNEN Maarten

Ala/Centro

03/09/1985

206

98

USA

11

 

LA TORRE Andrea

Ala

14/06/1997

202

101

ITA

18

 

LANZI Tommaso

 

19/02/2002

   

ITA

22

 

JOHNSON Jaaziel Dante

Play/Guardia

26/09/1996

178

86

USA

23

 

BAYEHE Jordan

Ala/Centro

16/10/1999

204

96

ITA

25

 

BAPARAPÈ Biram

Guardia

25/04/1997

190

83

ITA

32

 

PECCHIA Andrea

Guardia/Ala

16/11/1997

197

90

ITA

36

 

CAGLIO Simone

 

02/06/2002

   

ITA

   

BIGBY-WILLIAMS Kavell

Centro

07/10/1995

211

113

ING

   

GAINES Frank

Guardia

07/07/1990

191

88

USA

 

Area Comunicazione e Stampa

Virtus Segafredo Bologna

Jacopo Cavalli

Virtus Segafredo Bologna - LBA, 16° giornata: il prepartita della sfida con Acqua S. Bernardo Cantù

Di Jacopo Cavalli 16/01/2021

Virtus Segafredo Bologna - LBA, 16° giornata: il prepartita della sfida con Acqua S. Bernardo Cantù

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Virtus Segafredo Bologna - LBA, 16° giornata: il prepartita della sfida con Acqua S. Bernardo Cantù

 

Bologna, 16 gennaio 2021

 

Acqua S. Bernardo Cantù vs Virtus Segafredo Bologna, PalaBancoDesio, domenica 17 gennaio, ore 17.00

Diretta Eurosport 2, Eurosport Player e Radio Nettuno Bologna Uno.

I convocati: Assenti gli infortunati Pajola e Nikolic che stanno seguendo i rispettivi programmi riabilitativi. Tessitori, non ancora pienamente recuperato dall’infortunio alla caviglia, sarà comunque in panchina.

Le dichiarazioni di Coach Djordjevic alla vigilia della partita: “Il fatto che la Virtus non vinca da 12 anni a Cantù, può essere sicuramente considerata una giusta motivazione e ci fa capire quanto sia difficile ed importante questa trasferta per il nostro Campionato. A mio parere gli innesti di Bigby-Williams e soprattutto di Gaines hanno migliorato molto la squadra e con il passare del tempo migliorerà anche il gioco del collettivo. Hanno guardie con tanti punti come Johnson e possono contare sull’esperienza di Smith e di Leunen; Cantù è una squadra che sicuramente crescerà. Per strappare la vittoria dovremo essere molto bravi ad impedirli di imporre il loro gioco e, allo stesso tempo, dovremo essere bravi a rispondere ed a leggere bene la partita. Recuperato Deri dalla frattura del setto nasale, proseguiamo il nostro cammino senza i già noti infortunati Nikolic e Pajola. Stiamo valutando settimana per settimana Tessitori, che non ha ancora svolto il primo allenamento con la squadra ed il suo ritorno non sarà, purtroppo, imminente.”

 

Jacopo Cavalli

Ufficio Stampa e Comunicazione

Virtus Pallacanestro Bologna

 

Virtus Segafredo Bologna , 16° giornata: il focus sui nostri avversari: Acqua San Bernardo Cantù

Di Jacopo Cavalli 15/01/2021

Virtus Segafredo Bologna , 16° giornata: il focus sui nostri avversari:  Acqua San Bernardo Cantù

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Virtus Segafredo Bologna , 16° giornata: il focus sui nostri avversari:  Acqua San Bernardo Cantù

 

Bologna, 15 gennaio 2021

É l’Acqua San Bernardo Cantù la prossima avversaria della Virtus Segafredo Bologna per la prima giornata del girone di ritorno della Lega Basket Serie A.

All’andata, alla Segafredo Arena, finì 84-65 per i bianconeri.

Al penultimo posto in classifica, con 8 punti, Cantù arriva alla sfida con la Virtus dopo la sconfitta di misura sul campo di Sassari. Una squadra, quella lombarda, che ottiene tanto dal quintetto, 52.9 punti dai titolari. Tra le mura amiche Cantù segna 74 punti di media a partita, di cui quasi 21 nel primo quarto, sinonimo di una partenza sempre a ritmi alti nelle partite casalinghe. A Desio la squadra di Pancotto ha un bilancio di due vittorie e sei sconfitte mentre la Segafredo è ancora imbattuta in trasferta in questo campionato.

Dal punto di vista statistico, Cantù difensivamente copre bene l’area, grazie alla fisicità e all’atletismo dei suoi lunghi: l’Acqua San Bernardo è seconda in classifica per stoppate, 3,3 a partita grazie soprattutto a Kennedy, leader in questa particolare statistica con più di due stoppate a gara. A livello individuale Cantù ha in Smith e Johnson i top scorre della squadra, con oltre 14 punti di media a partita, oltre a Gaines che però ha disputato una sola gara, quella con Sassari, segnando 23 punti. Smith è la vera mente della squadra: il playmaker, ormai un veterano per il nostro campionato, è secondo per percentuale dalla lunetta, con oltre il 92% e porta a casa di media quasi 5 assist. Un roster mediamente giovane, con Pecchia e Procida al centro delle rotazioni di coach Pancotto.

Una classica del nostro campionato la sfida tra Cantù e Bologna, 213 i precedenti con 99 vittorie per i canturini e 112 per la Virtus, non solo in campionato ma anche in ambito europeo. Tre gli ex della sfida: da una parte Frank Gaines, che nella scorsa stagione ha vestito la canotta bianconera. Tra le fila bianconere, invece, Amedeo Tessitori, a Cantù nella stagione 2015/2016 ma soprattutto Awudu Abass, nato e cresciuto nelle giovanili canturine, che ha esordito in Serie A proprio con Cantù nel 2010, diventandone anche capitano nella stagione 2014/2015 a soli 22 anni.

Palla a due ore 17.00, PalaBancoDesio. Diretta Eurosport 2, Eurosport player e Radio Nettuno Bologna Uno.

 

Area Comunicazione e Stampa

Virtujs Segafredo Bologna

Jacopo Cavalli

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'