Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley | Naz.li Maschile | Serie B1/M

Titan Services, secco ko a San Mauro Pascoli

Sammarinesi sconfitti nettamente dal Rubicone

13/02/2021

Titan Services, secco ko a San Mauro Pascoli

Sab Heli Rubicone – Titan Services San Marino 3 a 0 (19, 18, 14). Arbitri: Fabio Palmieri (1°) e Luca Camarda (2°). La Titan Services torna da San Mauro Pascoli con una netta sconfitta sul groppone. Il 3 a 0 subito dalla Sab Heli Rubicone non ammette scuse e il primo a non creare alibi è coach Stefano Mascetti: “Tre a zero secco e giusto – sostiene l’allenatore sammarinese. – Si tratta di una sconfitta che dobbiamo cancellare al più presto dalla nostra mente perché non abbiamo giocato come sappiamo. Noi di solito siamo molto aggressivi, “facciamo” la partita. Invece, stavolta, abbiamo subito l’aggressività avversaria. La Sab Heli ha battuto bene e ha messo in grave difficoltà la nostra ricezione che ha sbagliato molto. Anche in battuta non siamo stati bravi e non abbiamo creato nessun problema agli avversari. Poi, di solito, dopo un set giocato male reagiamo, invece stavolta siamo rimasti al palo. Complimenti a loro ma noi abbiamo giocato davvero una partita con molte ombre e poche luci”.

Sabato prossimo la Titan Services ospiterà al Pala Casadei la Querzoli Forlì, squadra candidata alla vittoria del “gironcino” assieme alla Geetit Bologna.

TABELLINO SAB HELI. Mair 17, Zammarchi 1, Venturini 18, Carlini (L2), Graziani 1, Muccioli, Aldini 7, Sirri 1, Mazzotti, Gherardi, Rocchi 1, Nori 8, Bianchi (L1), Morrone 3. Ace 8. Muri punto 5. All. Diego Matteucci.

TABELLINO TITAN SERVICES. Kiva 6, Rondelli 1, Bernardi 5, Carigi, Frascio 8, Elia Lazzarini 2, Rizzi (L1), Benvenuti 7, Ricci 1, Pancotti, Cicconi 1, Andrea Lazarini 1, Manuel Broccoli (L2). Ace 2. Muri punto 4. All. Stefano Mascetti.

PROSSIMO TURNO (5^ giornata). Sabato 20 febbraio ore 18.30 a Serravalle: Titan Services – Querzoli Forlì.

SAB Heli Rubicone-Titan Services Rsm 3-0

Di Fabio Berardi 14/02/2021

SAB Heli Rubicone-Titan Services Rsm 3-0

 

Sab Heli Rubicone-Titan Services San Marino  3-0 (25-19/25-18/25-14). La partita perfetta  voluta e richiesta dal coach Matteucci a metà settimana è arrivata puntuale al palasport di San Mauro dove con secco 3-0 la SAB Heli Rubicone non ha dato scampo alla Titan Services di San Marino. Compattezza ,ottimo gioco di squadra con battute micidiali sono state le compagne di questa prima ed importante vittoria dei gialloblu.A questo va aggiunto anche il rientro in rosa degli ultimi due squalificati Mazzotti e Rocchi.La partita.Nel primo set, il coach Matteucci schiera al palleggio Gherardi, Venturini opposto, al centro Morrone e Nori, i posti 4 Mair e Aldini, libero Bianchi. Subito avanti gli opsiti per 4-6 poi raggiunti sul 7-7.Di seguito Venturini,Nori e Gherardi lanciano il vantaggio sino al 18-14,poi a seguire sul  21-16 per chiudere con un ottimo Mair sul 25-19.Nel secondo set continua il dominio dei gialloblu 8-6,11-7,15-9,20-15 questi alcuni parziali che la dicono lunga sull’andamento del set che viene chiuso sul 25-18 con una palla recuperata da Gherardi offerta poi a Nori che chiude con una bordata.Nel terzo ed ultimo set, dopo un iniziale 4-4 i gialloblu di Matteucci volano prima sul 13-6 per concludere senza problemi set e partita sul 25-14.Bene la formazione gialloblu che pur rispettando gli avversari di turno si sono adoperati al meglio non tralasciando nulla di quanto voluto dal loro allenatore giocando con grinta e un buon approccio tecnico che sicuramente dovranno portare anche Sabato prossimo 20 Febbraio a Sassuolo dove alle  ore 17.30 giocheranno contro il Kerakoll.Punti: Sab Heli Rubicone: Mair 18,  Venturini 16,   Aldini 8, Nori 8,  Morrone 5,  Mazzotti, Muccioli, Sirri 1, Zammarchi 1, Graziani 1, Rocchi 1, Gherardi 1, Bianchi (L),  allenatore Matteucci.Muri punto 5,  Battute punto 8;battute errate 11.Titan Service RSM : Kiva 6,  Rondelli,  Bernardi 5,  Carigi,  Frascio 7,  Lazzarini E. 2,  Benvenuti 7,  Ricci 1,  Pancotti,  Cicconi 1,  Lazzaroni A. 1,  Broccoli e Rizzi (L),  allenatore Mascetti.Muri punto 3,  Battute punto 0,    Battute errate 4.Arbitri Palmieri e  Camarda.(Fabio Berardi)

 

 

 

 

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'