Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

Despar 4 Torri Ferrara 74 – 51 Pallacanestro Emil Gas Scandiano

Di Nicolò Govoni

Pagina 1 di 1

14/11/2021

Despar 4 Torri Ferrara  74 – 51 Pallacanestro Emil Gas Scandiano

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA 

 

 

Despar 4 Torri Ferrara  74 – 51 Pallacanestro Emil Gas Scandiano

(14-14; 29-23; 47-37)

Despar 4 Torri: Cavazzoni n.e., Pevere 2, Osellieri 11, Bianchi 4, Magnolfi 8, Canelo 13, Marchetti 4, Malfatto, Lesdi n.e., Demartini (c) 11, Kaša 17, Zaharia 4. All.: Fels

Emil Gas Scandiano: Belli Ekolongo 6, Fikri 5, Astolfi (c) 9, Fontanili 2, Morgotti 6, Levinskis 9, Taddei 6, Zamparelli 2, Caiti 6, Di Micco. All.: Baroni.

Arbitri: Grazioli, Vaccarella.

Una prestazione solida e spumeggiante come non si vedeva da tempo: in una partita a larghi tratti dominata, la Despar 4 Torri ha finalmente ritrovato la vittoria dopo più di un mese di astinenza. Non arrivavano i due punti, infatti, dalla vittoria interna all’esordio di campionato contro la Rebasket. A uscire sconfitta dal Pala 4T di via Maragno è questa volta un’altra reggiana, la Emil Gas Scandiano, che dopo un tempo ha dovuto cedere il passo di fronte a una 4 Torri arrembante. I granata non hanno solo contenuto in difesa i due realizzatori più temibili avversari (Astolfi e Levinskis fermati a 9 punti ciascuno), ma hanno ritrovato la propria fluidità in attacco: Kaša ancora trascinatore (17 punti e 8 rimbalzi), Canelo, Osellieri e Magnolfi in netta crescita rispetto al turno precedente e la solita leadership del capitano Demartini.

È proprio il capitano dei ferraresi ad aprire le danze con due punti, dopo i quali arriva la pronta risposta di Scandiano con un parziale di 5 a 0. Il quarto, però, vede una partita ruvida, in cui si segna molto poco e si sbaglia tanto. Lo dimostra il punteggio basso alla prima sirena: 14 pari. A sbloccare la partita è il binomio Demartini - Kaša nel secondo quarto, che insieme firmano i 9 punti di parziale che portano i padroni di casa sul 23 a 14. Sembra però esaurirsi qui, verso la metà del periodo, la vena realizzativa della Despar: Scandiano tenta così la rimonta, e con una difesa più aggressiva e il tiro libero di Belli Ekolongo ritorna a -3. La 4 Torri non segna più, se non dalla lunetta con Canelo, mentre Osellieri fatica a entrare in partita, e Fikri in contropiede riporta Scandiano sotto di sole due lunghezze: è tutto da rifare per la Despar che, con la tripla di Kaša allo scadere, si concede un vantaggio di sei punti al riposo lungo.

È ancora il ceco della 4 Torri ad andare a segno in apertura di periodo, riportando i suoi avanti di 9 lunghezze. La Despar ritrova la spinta persa nel finale del secondo quarto, e con Bianchi e Canelo (13 punti al termine per lui) tenta la fuga decisiva per la vittoria finale. Scandiano non reagisce, e, anzi, subisce un duro colpo quando coach Baroni è sanzionato con l’espulsione dagli arbitri a causa di una vigorosa protesta per un mancato fischio su un canestro di Osellieri, viziato, secondo l’allenatore reggiano, da un’infrazione di passi. La Despar approfitta dello sbandamento avversario e si porta sul +17, ma arriva la reazione di orgoglio della Emil Gas, che chiude il terzo con 10 punti ancora da recuperare. Sulla scia dell’inerzia i reggiani provano il tutto per tutto, ma, scesi sotto la doppia cifra di svantaggio, sono travolti dai canestri di Canelo, Magnolfi e Marchetti, che aiutano i granata a infilare il parziale per il +23, con Scandiano che ormai non crede più nella rimonta. Nel finale nelle fila della 4 Torri entra anche il giovane Pevere, che va subito a segno, e fa il suo esordio in C Silver anche il classe 2004 Malfatto. La Despar si porta così sul massimo vantaggio di 24 lunghezze, e Scandiano ne può recuperare solo una: sulla sirena il risultato è 74 a 51 per i padroni di casa, che ritrovano la vittoria dopo tre sconfitte di fila. Una prestazione solida e di carattere che sicuramente darà morale ai ragazzi di Fels e Marianti, attesi domenica prossima dalla trasferta a Novellara per confermare i segnali positivi mostrati contro Scandiano e lanciarsi verso i piani alti della classifica.

 

Area Comunicazione e Stampa

4 Torri Despar Ferrara

Nicolò Govoni

4 Torri Despar Ferrara - Pallacanestro Emil Gas Scandiano 74-51

Di Ufficio Stampa Pallacanestro Scandiano

Pagina 1 di 1

14/11/2021

4 Torri Despar Ferrara  - Pallacanestro Emil Gas Scandiano  74-51

Giuseppe Astolfi (Novellara) Mvp del match con 18 punti

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA   

 

Sconfitta esterna per l’Emil Gas Scandiano, che cade 74-51 sul parquet della 4 Torri Ferrara. Dopo un primo quarto equilibrato sono i padroni di casa a prendere in mano le redini della partita, dilagando nel finale (27-14 il parziale degli ultimi 10’).

4 Torri Despar Ferrara  - Pallacanestro Emil Gas Scandiano  74-51

4 Torri Despar Ferrara : Cavazzoni, Pevere 2, Osellieri 11, Bianchi 4, Magnolfi 8, Canelo 13, Marchetti 4, Malfatto ne, Lesdi ne, Kasa 17, Zaharia 4. All. Fels.

Pallacanestro Emil Gas Scandiano : Astolfi9, Belli 6, Caiti 6, Di Micco, Fikri 3, Fontanili 2, Levinskis 9, Morgotti 6, Taddei 6, Zamparelli 2. All. Baroni.

Arbitri: Grazioli e Vaccarella di Bologna.

Note: parziali 14-14, 29-23, 47-37.

Ritrova il sorriso la formazione di Serie B femminile della Pallacanestro Scandiano, che coglie un successo di grande importanza contro il Parma Basket Project. Una gara, quella del PalaRegnani, dove non entra quasi nulla e dove le biancoblu sono trascinate da Brevini, autrice di 20 punti, mentre nell’altra metà campo è Bocchi ad imporsi con una prova di alto rango.

PALLACANESTRO SCANDIANO-PARMA BASKET PROJECT 53-47

(3-12, 22-20, 33-33)

PALLACANESTRO SCANDIANO: Fedolfi 9, Chiletti, Marino 7, Bocchi, Pellacani, Nalin, Teti, Meglioli A., Cisse, Miglioli E. 12, Bini 5, Brevini 20. All. Simonini.

Arbitri: Femminella e Politi di Reggio Emilia.

 

Area Comunicazione e Stampa

Pallacanestro Scandiano

Despar 4 Torri Ferrara alla ricerca della vittoria contro Scandiano

Di Nicolò Govoni

Pagina 1 di 1

11/11/2021

Despar 4 Torri Ferrara  alla ricerca della vittoria contro Scandiano

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA 

 

Despar 4 Torri Ferrara  alla ricerca della vittoria contro Scandiano

 

Dopo la prestazione opaca della Despar 4 Torri sabato scorso a Correggio, che è costata la terza sconfitta consecutiva, i ragazzi di Fels e Marianti hanno assoluto bisogno di smuovere la propria classifica. Se la dovranno vedere con un’altra compagine reggiana, la Emil Gas Scandiano, fresca vincitrice nel derby contro la Rebasket nell’ultimo turno di campionato per 67 a 63, conquistando così la seconda vittoria che ha proiettato la squadra di coach Baroni a quota 4 punti. Classifica non totalmente veritiera quella di Scandiano, che alla prima giornata si è arresa ad Anzola solo al supplementare, mentre al secondo turno di campionato è uscita sconfitta di misura per 68 a 67 nella trasferta a Novellara. Analizzando la classifica marcatori del campionato, Scandiano ha due giocatori esperti di categoria nella top 4: Astolfi è il miglior marcatore in assoluto con 17 punti di media a partita, mentre al quarto posto con 13.2 di media c'è Levinskis.

Per una Despar ancora ferma a 2 punti, e che non vince dall’esordio in campionato (il 9 ottobre contro la Rebasket), il match con Scandiano rappresenta un impegno molto pesante. I granata hanno l’assoluta necessità di conquistare i due punti in palio, per non complicare ulteriormente una situazione già difficile.

Palla a due sabato 13 novembre alle ore 21:00 al Pala 4T di Ferrara. La partita sarà visibile anche sulla pagina Facebook della Despar 4 Torri.

 

Area Comunicazione e Stampa

4 Torri Despar Ferrara

Nicolò Govoni

Pallacanestro Scandiano - La C Silver maschile di scena sabato a Ferrara

B Femminile venerdì in casa con Parma

Di Ufficio Stampa Pallacanestro Scandiano

Pagina 1 di 1

11/11/2021

Pallacanestro Scandiano - La C Silver maschile di scena sabato a Ferrara

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Trasferta estense per l’Emil Gas Scandiano, impegnata sabato alle 21 a Ferrara contro la Pallacanestro 4 Torri nel settimo turno di Serie C Silver maschile. La formazione bianco-blu prova a sfatare il dato che la vede sempre sconfitta lontano dal PalaRegnani e arriva alla sfida col morale alto, dopo il successo in volata nel derby sulla Rebasket. Gli avversari, invece, sono caduti sabato scorso a Correggio contro la capolista, collezionando così il terzo kappao consecutivo: il quintetto capitanato dal lungo Kasa (9,5 punti di media) ha tanti elementi d’esperienza, su tutti il play Demartini (12) ed il dominicano Canelo (10,5), quest’ultimo cresciuto nelle giovanili della Virtus Bologna e passato anche dal territorio reggiano con la canotta del Basket 2000. Dirigono l’incontro Grazioli e Vaccarella di Bologna.

Ad aprire il week end scandianese è invece la sfida casalinga della Serie B femminile, impegnata venerdì alle 21,15 nel match casalingo col Parma Basket Project: la squadra di Piatti è reduce da due stop di fila, l’ultimo rimediato nel derby con la corazzata Puianello, e venderà cara la pelle per tornare a festeggiare davanti al pubblico amico. Direzione di gara affidata in questo caso a Femminella e Politi di Reggio Emilia.

 

Ufficio Stampa Pallacanestro Scandiano

Commenti

PUBBLICITA'