Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley | Naz.li Femm.le | Serie A/F

Tre punti per la BSC Materials Sassuolo : Cremona superata 3-0

Di Giorgia Casolari

Pagina 1 di 1

06/11/2022

Tre punti per la BSC Materials Sassuolo : Cremona superata 3-0

                                                                                                                                                                                                              Seguici su Facebook : VOLLEY EMILIAROMAGNA 

 

Tre punti per la BSC Materials Sassuolo : Cremona superata 3-0

Dopo due vittorie al tie break, arriva la prima vittoria piena per la BSC Materiasl Sassuolo,che questo pomeriggio ha superato 3-0 la U.S. Esperia Cremona.

L’avvio di parziale è sassolese: la BSC Materials prima allunga 4-1, ma subisce la pronta rimonta delle ospiti, che poi pareggiano 5-5. Sassuolo però non si scompone e scappa ancora (15-7). Coach Magri cerca un cambio di ritmo con Balconati in per Pasquino, ma Sassuolo continua la sua corsa: il mani out di Pomili vale il 20-10 ed il secondo time out per la panchina ospite. Nel finale, Cremona annulla tre palle set prima del mani out di Busolini che vale il 25-15.

Dal secondo set, il match cresce di intensità: Pasquino trova ottime soluzioni con K. Kullerkann mentre Scacchetti chiama in causa tutte le sue bocche da fuoco e le due formazioni procedono appaiate tra break e contro break (11-11, 14-14, 17-17, 20-20). Sul 20-22 firmato K. Kullerkann tutto sembra fatto per Cremona, ma il contro break sassolese è dietro l’angolo e Sassuolo chiude 25-22.

Pronti via e Sassuolo si porta subito avanti 5-0: il muro di Pomili vale il 7-1 ed il primo time out per la panchina dell’Esperia. La BSC continua la sua corsa, con tutte la attaccanti chiamate in causa da Scacchetti a rispondere presente (12-6, 17-10). Cremona però non demorde e con pazienza rimonta 21-17: il finale di set è al cardiopalmo, che le ospiti che accorciano 23-21. Sassuolo però non ci sta e con Pistolesi prima e Pomili poi chiude 25-21 aggiudicandosi set ed incontro.

BSC Materials Sassuolo 3

U.S. Esperia Cremona 0

Parziali 25-15 25-22 25-21

Cronaca del match

Coach Venco si affida al suo 6+1 tipo: Scacchetti al palleggio, Busolini opposto, al centro Manfredini e Civitico, in posto quattro Pomili e Pistolesi. Il libero è Pelloni.

Dall’altra parte della rete, Coach Magri si affida a Pasquino in regia, K. Kullerkann opposto, al centro L. Kullerkann e Ferrarini, in posto quattro Rossini e Coppi. Il libero è Zampedri.

Primo set

L’avvio di parziale è sassolese (4-1), ma Cremona non si scompone e riporta presto il match in pareggio: ace di Ferrarini e 5-5. Due muri di Civitico valgono però il nuovo allungo biancoazzurro (8-5). Il pallonetto di Pistolesi ben innescata da Scacchetti vale il +5 sassolese ed il primo time out del match (12-7). Sassuolo esce bene dal time out e con Manfredini allunga 15-7. Coach Magri cerca un cambio di ritmo con Balconati in per Pasquino, ma Sassuolo continua la sua corsa: il mani out di Pomili vale il 20-10 ed il secondo time out per la panchina ospite. L’attacco out di L. Kullerkann vale il 24-12: Cremona annulla tre palle set e Coach Venco richiama le sue in panchina (24-15), prima del mani out di Busolini che chiude il set (25-15).

Secondo set

L’avvio di secondo set è una fotocopia del primo: la BSC scappa subito (3-0), poi Cremona riporta tutto in parità (5-5). Il set cresce di intensità: K. Kullerkann ha il braccio caldo e l’Esperia passa avanti (8-10). Civitico fa buona guardia a rete e con due belle giocate riporta il match in parità (11-11). K. Kullerkann continua a fare male alla difesa sassolese e sul 12-14 Coach Venco decide di fermare il gioco. Sassuolo esce bene dal time out e piazza il break: la giocata di fino di Pomili vale il 16-14 ed il contro time out ospite. Manfredini in fast firma il 20-18, ma Cremona riporta – di nuovo – il set in pareggio (20-20). Il muro di K. Kullerkann vale il +2 ospite (20-22), ma la BSC non si scompone: le padrone di casa prima pareggiano (22-22), poi approfittano di due errori tra le fila ospiti per chiudere 25-22.

Terzo set

Pronti via e Sassuolo si porta subito avanti 5-0: il muro di Pomili vale il 7-1 ed il primo time out per la panchina dell’Esperia. Accorcia le distanze Cremona, con Buffo che firma l’8-4. Il primo tempo di Civitico sulla magia di Scacchetti vale il 12-6. Sassuolo si mantiene avanti con Pistolesi prima (17-10) e Busolini poi, prima del secondo time out per la panchina ospite (19-11). Due scambi infiniti chiusi dalle ospiti suggeriscono a Coach Venco di fermare il gioco per conceder respiro alle sue (20-14). Si rifà sotto Cremona (21-17), ma Pistolesi tiene avanti le sue (23-18). L’Esperia però non demorde e con pazienza accorcia a -2 (23-21): finisce 25-21 con il diagonale di Pomili.

Al termine del match, questo il commento di Pistolesi, MVP dell’incontro con 12 punti: “Volevamo questo risultato ed in settimana abbiamo lavorato tanto per ottenere quello che poi alla fine è arrivato stasera: il risultato di stasera è frutto del lavoro in palestra, dove lavoriamo tanto e bene e stasera siamo riuscite a portare a casa i tre punti pieni. Cremona è una neopromossa, ma con tante sicurezze e sicuramente in questo campionato saprò dar fastidio a molti”.

Dall’altra parte della rete, il commento è di Coach Magri: “Per prima cosa voglio fare i complimenti a Sassuolo: sono una squadra ordinata, hanno battuto bene ed hanno fatto un’ottima partita. Venendo a noi, non abbiamo espresso il gioco che potevamo: abbiamo fatto molti errori, forse all’inizio io ho chiesto di rischiare troppo e gli errori dopo ci hanno dato poca fiducia. Ci siamo poi riprese a sprazzi nel corso della partita, siamo state anche alcuni punti sopra ma il cambio palla avversario era abbastanza naturale ed abbiamo sofferto”. 

 

Giorgia Casolari

Ufficio Stampa Idea Volley Sassuolo

 

 

 

Commenti

PUBBLICITA'