Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Volley

A Ozzano la Conad Ravenna sfida la capolista del girone

13/02/2021

A Ozzano la Conad Ravenna sfida la capolista del girone

Dopo la prima sconfitta maturata settimana scorsa contro Faenza, la squadra di Serie B2 della Conad Olimpia Teodora torna in campo per un’altra sfida molto difficile. Nel match valido per la quarta giornata, infatti, le giovani ravennati fanno visita alla corazzata Ozzano, capolista del Girone G2. Nella squadra bolognese una ex di lusso, Chiara Lombardi, che in maglio Olimpia Teodora ha giocato in Serie A2 nella stagione 2018/19.

 

Fischio d’inizio in programma domenica 14 febbraio, alle ore 17.30. Arbitri del match saranno Benedetta Fibbi e Lorenzo Landini. Diretta streaming del match sulla pagina Facebook “Olimpia Teodora Volley”: https://www.facebook.com/olimpiateodoravolley/ .

 

“Affrontiamo una delle due squadre più forti del girone – commenta Coach Delgado – e sarà quindi, come già è stato settimana scorsa contro Faenza, una partita molto difficile. Proveremo a migliorare la prestazione del weekend scorso, dove ci è mancata costanza all’interno della gara, rimanendo però consapevoli che avremo di fronte una squadra che può contare su almeno due giocatrici, Vece e Lombardi, di categoria superiore. Questa settimana ci siamo però allenati molto bene e cercheremo di fare del nostro meglio per mettere in difficoltà la capolista”.

 

Fatro Ozzano – Conad Olimpia Teodora Ravenna 2-3

16/02/2021

Fatro Ozzano – Conad Olimpia Teodora Ravenna 2-3

Splendida vittoria della squadra di Serie B2 della Conad Olimpia Teodora, che espugna il campo della capolista Ozzano, fra le favorite per la vittoria del girone, al termine di un’appassionante rimonta.

 

Le giovanissimo ragazze ravennati, ancora una volta in campo per larghi tratti del match con una sestetto quasi interamente di under 19, recuperano un doppio svantaggio rialzandosi dopo due set dominati dalle padrone di casa. La squadra di Coach Delgado trova la reazione nel terzo parziale e prende in mano le sorti del match trionfando poi al tie break per 3-2.

La partita

 

Al fischio d’inizio Coach Delgado conferma il sestetto della prima due gare con Fusaroli, Piomboni, Vecchi, Bendoni, Missiroli, Vingaretti ed Evangelisti libero. Dopo un iniziale avvio in equilibrio, nel primo set Ozzano guadagna vantaggio pian piano, poi nel finale allunga fino al definitivo 25-18. Nella seconda frazione Delgado schiera Fontemaggi nel sestetto di parte, ma le padrone di casa partono subito forte, poi piazzano il parziale decisivo appenda dopo la metà del set, scappando fino al 21-12 e chiudendo infine con un sonoro 25-14.

 

L’avvio del terzo parziale sembra la fotocopia dei precedenti e Ozzano si porta avanti 8-6, ma nel momento più difficile la reazione delle ravennati ribalta le sorti del set. La Conad, con in regia la giovane Candolfini, sorpassa e allunga fino al 17-21, poi chiude per 22-25 prolungando il match. Il successo nel terzo è benzina per l’intraprendenza delle ragazze dell’Olimpia Teodora, che partono forte nel quarto parziale (4-8) e volano fino al 9-16. Le padrone di casa si lanciano nella rimonta e riescono a ricucire il divario, ma nel finale la Conad piazza il nuovo decisivo strappo per il 21-25 che manda la gara al tie break.

 

Nel quinto e decisivo set le squadre combattono punto su punto, ma è Ravenna a piazzare il primo parziale, a cavallo del cambio di campo, doppiando le avversarie sul 5-10. Ancora una volta Ozzano reagisce e torna sotto (12-13), ma senza farsi prendere dalla paura di vincere la Conad conclude nel migliore dei modi una rimonta incredibile. Al primo match point l’ace di Vecchi vale il definitivo 12-15 e fa scoppiare la gioia delle ragazze ravennati.

Il tabellino

 

Fatro Ozzano – Conad Olimpia Teodora Ravenna 2-3 (25-18, 25-14, 22-25, 21-25, 12-15)

 

Ozzano: Taiani 9, Lombardi 9, Mazza 13, Vece 17, Gambini 16, Sgarzi 4, Geminiani (L); Chinni, Zini, Carlesso. N.e.: Lusafi, Collura, Stefanelli, Venezia. All.: Claudio Casadio. Ass.: Davide Arnodo.

 

Muri 7, ace 6, battute sbagliate 13, errori ricez. 6, ricez. pos 39%, ricez. perf 18%, errori attacco 12, attacco 36%.

 

Ravenna: Fusaroli 2, Piomboni 22, Vecchi 7, Bendoni 10, Missiroli 4, Vingaretti, Evangelisti (L); Candolfini 4, Peluso, Fontemaggi 14, Ndiaye 6. N.e.: Greco Zeru, Casadei (L). All.: Andy Delgado. Ass.: Dmitry Panchenko.

 

Muri 7, ace 6, battute sbagliate 12, errori ricez. 6, ricez. pos 34%, ricez. perf 15%, errori attacco 16, attacco 36%.

 

Arbitri: Benedetta Fibbi e Lorenzo Landini.

La classifica

 

Serie B2 Girone G2

 

Fenix Faenza 10, Fatro Ozzano 9, Olimpia Teodora Ravenna 8, Calanca Persiceto 6, VTB Masi Pianamiele 0*, US Rubierese Volley 0*.

 

*Una partita in meno

Prossimo turno

 

Conad Olimpia Teodora Ravenna - US Rubierese Volley, sabato 20 febbraio, ore 18, Palestra di Lido Adriano

 

 

 

 

 

 

CONTATTI

 

OLIMPIA TEODORA S.S.D. A R.L.

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'