In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Ciliverghe vs Modena FC 2-2

04/02/2019


Ciliverghe  vs Modena FC 2-2

 

Il Modena pareggia a Mazzano (BS) contro il Ciliverghe al termine di una gara particolarmente combattuta e giocata su un terreno accidentato, nella quale per due volte i canarini si sono portati in vantaggio e sono poi stati recuperati dai padroni di casa.

La squadra di mister Bollini trova una grande occasione già al 5’ st con Montella, che imbeccato da un lancio in scivolata di Sansovini si trova solo davanti al portiere locale Valtorta ma si fa respingere la conclusione a colpo sicuro. Al 9’ pt il portiere bresciano controlla anche un tiro di esterno di Ferrario, e all’11’ pt respinge ancora un tocco di Montella da distanza ravvicinata, dopo che l’attaccante laziale era riuscito a soffiare il pallone ad un difensore locale.

Il Ciliverghe si fa pericoloso solo al 33’ pt con un’azione concitata al termine della quale i locali colpiscono anche un palo, che tuttavia viene annullata dal direttore di gara per fuorigioco dell’attaccante Aloia.

E’ sull’altro fronte che la gara è più viva: Montella è scatenato, e al 34’ pt sfiora la rete di testa su un calcio di punizione proveniente dalla sinistra.

L’attaccante del Modena riesce però a segnare al 4’ st, liberandosi al tiro dopo aver ricevuto la sfera dalla destra e sfoderando un diagonale che batte Valtorta.

Tuttavia il vantaggio del Modena dura solo tre minuti di gioco, dopo i quali i padroni di casa pareggiano grazie ad un’incornata di Sane di testa su un calcio di punizione proveniente dalla sinistra.

Nella ripresa gli ospiti fanno più fatica a tenere in mano la gara e a rendersi pericolosi, mentre la squadra di casa si porta sempre più avanti col passare dei minuti, pur non impegnando Dieye praticamente in nessuna occasione.

All’ 11’ st i bresciani si salvano respingendo sulla linea di porta un tirocross scoccato da Montella nei pressi della linea di fondo dopo un’incursione in area dalla destra. 

Al 20’ st Pasotti del Ciliverghe conclude debolmente a lato, mentre al 33’ st Ferretti del Modena ci prova di testa raccogliendo un cross di Baldazzi dalla sinistra, mancando la porta di pochissimo.

Al 36’ st invece Baldazzi si trova sulla destra, e mette al centro dell’area un pallone prezioso sul quale Ferrario piomba rapace a segnare la rete del raddoppio ospite.

Gli ultimi minuti di gioco vedono la squadra di casa alla ricerca disperata del pareggio, e i canarini difendere il vantaggio con relativa tranquillità.

Tuttavia appena scaduti i cinque minuti di recupero concessi dal direttore di gara viene calciato un ultimo calcio d’angolo per il Ciliverghe, sul quale Sane anticipa tutti realizzando una rete memorabile che porta il risultato sul 2-2 e beffa il Modena all’ultimo istante di gioco.

Immediatamente dopo arriva il fischio finale, che assegna a capitan Perna e compagni un pareggio che vale come una sconfitta. La capolista Pergolettese si trova ora a quattro lunghezze di distanza.   

 

 

MARCATORI: Montella (M) al 4’ st, Sane (C) al 7’ st e al 46’ st e Ferrario (M) al 37’ st.

 

MODENA: Dieye, Cortinovis D., Dierna, Rabiu, Bellini (dal 21’ st Pettarin), Boscolo Papo (dal 21’ st Zanoni), Ferrario, Sansovini (dal 13’ st Ferretti), Calamai (dal 13’ st Baldazzi), Montella (dal 42’ st Berni), Perna. A disposizione: Piras, Letizia, Magliozzi, Messori. Allenatore: Alberto Bollini.

 

CILIVERGHE: Valtorta, Lirli, Sanni, Guerci (dal 44’ st Ait Bakrim), Andriani, Minelli, Sane, Vignali, Aloia (dal 21’ st Del Bar), Pasotti, Comotti (dal 29’ st Careccia). A disposizione: Bonizzato, Scalvini, Bonometti, Cortinovis L., Pizzocolo, Sola. Allenatore: Filippo Carobbio.

 

DIRETTORE DI GARA: Sig. Eugenio Scarpa di Collegno con assistenti il Sig. Lorenzo Mazzarà di Messina ed il Sig. Stefano Franco di Padova.

 

AMMONITI: Lirli (C), Guerci (C), Andriani (C), Sane (C), Montella (M), Berni (M) e Ferretti (M).

 

 

Ufficio Stampa Modena F.C. 2018

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'