In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

Futsal Bellaria - Città del Rubicone 4-5

Bellaria accende la focarina, il CdR la spegne.

18/03/2019


Futsal Bellaria - Città del Rubicone 4-5

prima occasione per Hidri che non finalizza. Ricciardi lo imita andando vicino al successo. I sammauresi escono dal guscio ma Vele controlla. Arancioblu in vantaggio grazie a Ricciardi, il suo tiro è deviato dal giocatore ospite che spiazza il suo portiere (1-0). Reazione dei biancoverdi: Vele c’è. Hidri sempre pericoloso sciupa l'ennesima occasione ma poi non fallisce la seconda opportunità portando la sua squadra sul 2-0. I ragazzi di mr. Venturini cercano di darsi la scossa ma il palo salva Vele. Una punizione di Hidri sigla il triplo vantaggio locale (3-0). Forlivesi in manovra trovano il goal del 3-1 nonostante l‘opposizione di Vele. Lo stesso portiere adriatico miracola su punizione e su ribattuta degli ospiti. Nel finale Vele ancora protagonista salva la porta. Nella ripresa Trematore tenta invano con un tiro su schema. Cesenati riducono lo svantaggio su rigore contestatissimo dai marittimi (3-2). Gli ospiti ottengono il pareggio a forza di insistere con rimpallo a loro favore (3-3). A rimonta eseguita il CDR ottiene addirittura il vantaggio grazie ad una non uscita su palla alta con Vele dormiente (3-4). Squali martello che non ci stanno e su punizione Trematore rimette in parità (4-4). Vele si rifà poco dopo su una opportunità sammaurese. I ragazzi di mr. Orsini senza freni si gettano in avanti con gli antagonisti costretti al fallo che decreta il tiro libero fallito da Hidri. Con un bel tiro da fuori i ragazzi delle terre pascoliane ottengono il vantaggio decisivo (4-5). Animi caldi e mr. Orsini viene allontanato dalla panchina. Ittici che continuano in avanti e un altro fallo viene punito con un tiro libero dove Hidri si ripete errando. Finale incandescente con i padroni di casa che ottengono un altro tiro libero, stavolta è Trematore a sbagliare. Nel finale espulso Ahmetovic del Rubicone ma i predatori del mare non riescono nell’impresa.

 

 

 

FUTSAL BELLARIA: Pozzi, Vele, Antinori, Tesoro, Semprini, Ricciardi, Dervishi, Gipsi, Hidri, Urbinati, Trematore, Peverini. All. Orsini.

CDR : Nardino, Caputi, Bardi, Capone, Tozzi, Novelli, Muha, Zoffoli, Trebbi, Dolce, Ahmetovic, Marino. All. Venturini.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'