In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal | Dilettanti | Serie C1

Olimpia Regium vs Virtus Cibeno 0-0

11/01/2016


Olimpia Regium vs Virtus Cibeno 0-0

 

 

 

 

 

Termina a reti inviolate il match di serie C1 tra Olimpia Regium e Virtus Cibeno, coi padroni di casa che dimostrano di non aver superato la delusione per il ko di Coppa. Mister Margini rinuncia ad Halitjaha, rientrato all’ultimo dal Kosovo, e allo squalificato Della Grotta, schierando un quintetto con Monaco, Del Giudice, Parutto, Sugimoto e Senese. Il primo tempo è quasi tutto di marca reggiana, col portiere carpigiano Baravelli chiamato a superarsi in più di un’occasione; Sugimoto ci prova in tutti i modi senza fortuna, Anzivino scheggia il palo da posizione defilata, mentre dall’altra parte è Mariani a chiamare in causa Monaco in una delle poche sortite avversarie. Nella ripresa il Cibeno si difende con ordine ma nel finale è il solito Sugimoto ad impegnare Baravelli, prima in rovesciata e poi con una conclusione in diagonale, ma il numero uno ospite è insuperabile. Da segnalare, oltre alla prova del pivot giapponese (che salterà per squalifica il match col Fossolo), l’unico a provarci con continuità, la buona prova di Monaco tra i pali ed il ritorno in campo di Radegheri. Da valutare le condizioni di Parutto, uscito malconcio dal match.

OLIMPIA REGIUM-VIRTUS CIBENO 0-0 (0-0)

 

OLIMPIA REGIUM: 22 Monaco, 4 Del Giudice, 5 Parutto, 6 Merola, 7 Senese, 8 Anzivino, 9 Congiu, 10 Radeghieri, 11 Sugimoto, 19 Karib, 20 Aliu, 1 Macchioni. All. Margini.

 

VIRTUS CIBENO: 1 Baravelli, 3 Stassi, 4 Cenci, 5 Pelusi, 7 Avena, 8 Rinaldi, 9 Nosari, 11 Bigarelli, 13 Montanari, 22 Malik Muizz, 24 Mariani, 18 Coppola. All. Tirelli. 

 

Arbitri: Loreti di Imola e Cordenons di Parma.

 

Note: ammoniti Sugimoto (OR) e Malik Muizz (VC).

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'