Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Giovanili | Juniores Reg.

Piccardo Traversetolo vs Campagnola 4-2

Pagina 1 di 1

07/11/2016

Piccardo Traversetolo vs Campagnola 4-2


La Piccardo torna a vincere sotto al diluvio di Traversetolo: dopo un punto in due partite contro avversari di seconda fascia, la squadra di Dall’Aglio torna a battere una di queste squadre (il Campagnola) per non perdere il passo del Brescello.
La Piccardo, chiamata a riscattare due brutte prestazioni contro Langhiranese e Real Val Baganza, parte forte: al 10’ un tiro di Ambroggio viene bloccato da Toderti, ma i padroni di casa passano in vantaggio già al 16’. Una punizione ben calciata da Avanzini è respinta male dall’estremo difensore avversario, Cervi è lesto e infila la palla in rete. Al 23’ è ancora la punta classe ’99 a mettersi in mostra: spalle alla porta si gira con un bel movimento, ma calcia a lato. Al 29’ la Campagnola segna con un gol-fotocopia del primo: Piazza non trattiene, Lucano pareggia. Non passa neanche un minuto e la Piccardo torna avanti grazie all’ennesimo assist di Avanzini. Pagano taglia bene dalla destra e conclude in porta a centro area. La Piccardo, che continua a premere sull’acceleratore, trova anche il terzo gol al 35’: Aga stoppa di petto una palla vagante in area e calcia alla destra del portiere, realizzando una rete di pregevole fattura. L’intervallo termina quindi 3-1 e, nei primi minuti della ripresa, non sembrano esserci spazi per grandi cambiamenti. La partita, infatti, sembra pressoché addormentata. L’episodio che la riaccende, mentre la pioggia aumenta d’intensità, è il gol di Orlandi. Il n. 9 del Campagnola sfrutta una palla messa in mezzo e, dopo diversi rimpalli, riesce a segnare dimezzando le distanze. Sul 3-2 la Piccardo si sveglia e prova a chiudere i conti: il neo-entrato Campanini prova ad incidere (buon tiro al 69’, il portiere blocca), ma sbaglia un gol clamoroso al 74’. Un tiro di Ambroggio viene infatti respinto dal portiere, capita sui piedi di Campanini che spara alto da pochi metri. All’83’, l’esterno ci riprova: converge verso il centro dalla destra, calcia a rientrare ma il tiro termina di poco a lato. L’ultima occasione per i tenaci ospiti di pareggiare è all’84’: Paoletti si diletta in una grande azione
personale, entra in area e sfiora il palo esterno. La partita viene chiusa al 92’, con colpevole ritardo, dalla Piccardo: Ambroggio spara sotto la traversa dai venti metri e fa esplodere di gioia tutti i compagni.
Una Piccardo meritevole dei tre punti torna alla vittoria contro un avversario tosto, che non ha mollato un centimetro. Il campo pesante ha reso particolarmente difficile la vita dei gialloneri, la cui superiorità si è comunque palesata lungo i 90’.
Nel prossimo turno, la Piccardo Traversetolo andrà a Brescello: in caso di vittoria, i ragazzi di Mister Dall’Aglio si ri-porterebbero in testa alla classifica. Il Campagnola, invece, ospiterà la Biancazzura nella classica sfida-salvezza.

Piccardo Traversetolo: Piazza, Mazza, Mangiameli, Aga, Gallani, Agboton, Avanzini (73’, Barusi), Lupica, Pagano (64’, Campanini), Ambroggio (90’, Musi), Cervi. A disposizione di Mister Dall’Aglio: Chiarello, Casella, Balde, Cuccurullo.

Campagnola: Toderti, Asshoun, Galli, Bocedi, Nardullo, Bertazzoni, Aragon (45’, Ruggiero), Lucano (76’, Piro), Orlandi, Catellani (72’, Paoletti), Vezzani (45’, Bellini). A disposizione di Mister Prandi: Sottana, Soprani, Montanari.

Reti: Cervi (16’), Lucano (29’), Pagano (30’), Aga (35’), Orlandi (56’), Ambroggio (92’).
Ammonizioni: Lupica, Bertazzoni, Aga, Lucano, Galli, Asshoun.
Arbitro: Emanuele Zappavigna di Parma.

Commenti

PUBBLICITA'