Web
    Analytics
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Futsal

Pre partita, Eta Beta vs Futsal Cesena

26/02/2021

Dopo la netta vittoria ottenuta martedì sera contro il Russi, la Futsal Cesena si prepara ad affrontare la 20a giornata di campionato. I bianconeri sfideranno in trasferta a Fano sabato pomeriggio (ore 15) l’Etabeta. I marchigiani con 16 punti occupano la quartultima posizione e sono reduci dalla sconfitta in casa del Faventia, mentre la Futsal Cesena a quota 25 è saldamente in zona play-off. Queste le parole dell’allenatore Matteucci per presentare la partita di domani.

 

“Martedì sera abbiamo disputato un’ottima gara. Avevamo bisogno di una vittoria dopo le due precedenti prestazioni e sono stato molto soddisfatto di come questa sia arrivata. Adesso siamo pronti per affrontare la trasferta contro l’Etabeta, che in casa ha sempre dato fastidio a tutte le squadre quest’anno. Vogliamo dare continuità all’ultima vittoria in quanto poi ci aspetteranno due gare difficili contro la capolista e il Montesicuro”.

Eta Beta vs Futsal Cesena 2-4

27/02/2021

ETABETA: Tonelli, Montalbini, Warid, Colombati, Montesi, Mencarelli, Ettaj, Guliani, Scognamiglio, Omiccioli, Lourencete, Ragone. All.: Bargnesi.

 

FUTSAL CESENA: Montalti, Zandoli, Spada, Pulini, Bianco, Venturini, Buda, Gardelli, Ansaloni, Badahi, Pieri, Paciaroni. All.: Matteucci.

 

ARBITRI: Palumbo di Pistoia, Landi di Prato, Serfilippi di Pesaro.

 

RETI: 10′ pt Lourencete, 11′ pt Mencarelli, 15′ pt Ansaloni, 3′ st Badahi, 10′ st Venturini, 18′ st Ansaloni.

 

AMMONITI: Pieri, Montalti, Lourencete.

 

ESPULSO: Ettaj.

 

Seguici su Facebook: FUTSAL EMILIAROMAGNA

 

 

Seconda vittoria consecutiva per la Futsal Cesena, che dopo i tre punti conquistati contro il Russi martedì sera ha sconfitto a domicilio l’Etabeta per 2-4. Non era cominciato però nel migliore dei modi il pomeriggio della band di Matteucci a causa di un blackout di due minuti a cavallo del 10′ in cui i padroni di casa avevano trovato la via del gol con Lourencete prima e con Mencarelli poi. A quel punto i bianconeri hanno iniziato a prendere le misure all’Etabeta riuscendo ad accorciare al 15′ grazie alla rete di Ansaloni su pregevole assist di Zandoli. Nella ripresa la partita si mette subito bene grazie al pareggio di Badahi, abile, insieme a Pulini, a gestire uno schema su calcio di punizione dal limite dell’area. A quel punto l’Etabeta si sbilancia e subisce il gol dell’1-3 firmato Venturini. Da lì i padroni di casa giocano con il portiere di movimento fino all’espulsione di Ettaj, salvo poi ricominciare una volta ristabilita la parità numerica. Al 18′ è bravissimo Ansaloni a rubare palla a metà campo e a depositare in rete il gol del definitivo 2-4.

 

 

Commenti



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'