In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Professionisti | Lega Pro

Tuttocuoio vs Santarcantelo 2-1

04/10/2014


Tuttocuoio vs Santarcantelo 2-1


 SANTARCANGELO 1
TUTTOCUOIO (4-3-1-2):
Bacci; Pacini, Falivena, Colombini, Zanchi; Deiola, Pane, Serrotti; Gargiulo (31' st Ingrosso); Colombo, Gioè (27' st Tempesti). A disp.: Morandi, Mulas, Salustri, Vitale, Cherillo. All.: Alvini.
SANTARCANGELO (4-3-1-2):
Nardi; Bigoni, Olivi, Salvatori, Capitanio (1' st Rossi); Bisoli, Obeng, Torelli (20' st Evangelisti); Graziani; De Respinis, Guidone (1' st Radoi). A disp.: Marani, Traorè, Scicchitano, Pedrabissi. All.: Fraschetti.
ARBITRO: Giovanni di Lamezia Terme.
RETI: 9' pt Zanchi, 19' pt Deiola, 44' st Graziani.
NOTE. Ammoniti: Colombini, Falivena, Graziani. Angoli: 1-1. Spettatori:  

 

FABIO FRASCHETTI (ALLENATORE). "Squadra molle, senz'anima e senza un filo di dignità. Io sono il primo responsabile e mi prendo le colpe. Avevo rafforzato il pacchetto centrale e mi aspettavo in questo senso una partita meno bella, però qui siamo andati male come testa. Nel primo tempo non ci siamo mai stati, solo sul finire di tempo abbiamo avuto un'occasione per rimetterla in gioco, ma sarebbe stato troppo. Nel secondo abbiamo fatto qualcosa di meglio, magari se avessimo accorciato prima avremmo avuto la possibilità per pareggiare. Serve capire il perché di questa prestazione". Il tecnico allarga il concetto. "Nelle ultime gare abbiamo pareggiato a perso con tante recriminazioni ed occasioni create. Forse mentalmente è passato un messaggio di paura". Sul Tuttocuoio. "Avevo già avuto modo di affrontarlo quando allenavo Sangiovannese e Poggibonsi, e ho sempre visto una squadra organizzata, che fa della corsa e dell'entusiasmo la sua forza. Mister Alvini in questi anni ha creato un piccolo gioiello, che sta facendo un campionato di livello. Che ci serva da esempio lo spirito con cui loro si sono approcciati alla gara".

MARCO CECCOMORI (VICE ALLENATORE TUTTOCUOIO). "Non era una partita semplice, in quanto venivamo da una sconfitta e avevamo chiesto ai ragazzi una risposta dal punto di vista del risultato. Abbiamo giocato un buon primo tempo: bravi a sbloccare il punteggio e a fare il 2-0. Nella ripresa abbiamo abbassato i ritmi, ma non abbiamo mai sofferto. C'è stato giusto quell'episodio alla fine che ci poteva costare caro. Gran merito alla squadra: continuiamo così".

 
Gian Marco Porcellini
Ufficio Stampa e Comunicazione Santarcangelo Calcio

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'