In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket

Virtus Bernaitalia Medicina - Olimpia Castello 2010 77 - 72

24/03/2019


Virtus Bernaitalia Medicina - Olimpia Castello 2010 77 - 72

Coach Massimiliano Curti


LA VIRTUS BERNAITALIA MEDICINA SI AGGIUDICA IL DERBY DELLA SAN CARLO.
CAMPIONATO REGIONALE SERIE "C" SILVER - 9a GIORNATA DI RITORNO
PARTITA DEL 23.03.2019
VIRTUS BERNAITALIA MEDICINA - OLIMPIA CASTELLO 2010 77 - 72
(18 - 16 ; 36 - 37 ; 57 - 57 ).
VIRTUS BERNAITALIA MEDICINA : TINTI 20 , CURIONE 6 , CASAGRANDE 9 , ROSSI
18 , MELLARA 11 , MINI 8 , LORENZINI 1 , GIANI 4 , SERACCHIOLI , AGRIESTI
, STAGNI NE , STELLINO NE . ALL. CURTI.
OLIMPIA CASTELLO 2010 : SANGIORGI 6 , CURTI NE , MONDANELLI NE , SABATTANI
7 , PROCACCIO 11 , PEDINI , DALL'OSSO 6 , BENEDETTI 8 , LALANNE 7 ,
PARENTI 4 , TROMBETTI 19 , MAZZA 4 . ALL.REGAZZI.

MEDICINA :La Virtus Bernaitalia Medicina vince la partita ma non riesce a
ribaltare la differenza canestri e conserva la terza posizione in
classifica, si gioca in un palazzetto gremito , sugli spalti tante
famiglie e bambini, folta rappresentanza ospite.
Si parte, il primo quarto con un Tinti ispirato , ed è la Virtus
Bernitalia a dettare i ritmi di gioco , l'Olimpia riesce a rimanere in
scia grazie ai tanti secondi tiri , ai canestri di Mellara e Rossi ,
risponde un Trombetti sempre positivo, poi c'è una fiammata di Mini
che piazza 5 punti di fila , tra cui una bomba a fil di sirena che chiude
il primo quarto con la Virtus Bernaitalia sopra di due punti (18 - 16 ).
Inizia il secondo quarto è sempre la Virtus Bernaitalia a fare la partita :
ancora Mini a bersaglio , con un energico Curione ,e la coppia Tinti ( 20
punti , 4 recuperi, 3 assist) Rossi (18 punti , 6 rimbalzi e 4 assist )
su cui poggia l'asse di una spigliata Virtus Bernaitalia , Seracchioli
quando è chiamato in causa dimostra sempre una attenta e precisa regia .
L'Olimpia 2010 rimane sempre in partita prendendo sempre secondi tiri
, con l' esperienza di Parenti e un sempre positivo Lalanne ; nel
finale del secondo quarto una bella azione corale degli ospiti con
Trombetti suggella il + 1 ( 36 - 37 ).
Nell'intervallo coach Curti richiama i suoi giocatori a una maggiore
attenzione ai rimbalzi, perché nei primi due quarti l'Olimpia l'ha
fatta da padrone sotto le plance e se la Virtus Bernaitalia non è riuscita
ad avere un vantaggio maggiore, il motivo sono state queste distrazioni
sotto canestro. Il terzo periodo inizia subito con una bomba di Mellara
(11 punti , 4 rimbalzi) giocatore molto prezioso nelle rotazioni di coach
Curti, Rossi e Tinti sono in ogni parte del campo , e Curione va a
bersaglio con due canestri che portano la Virtus Bernaitalia sul suo
vantaggio maggiore +9 , l'Olimpia non ci sta e rintuzza lo svantaggio
e si porta a -4 ma c'è un Casagrande il gran spolvero che fa quattro
punti di fila , ma sul finire del terzo periodo con quattro liberi
consecutivi di Procaccio gli ospiti riescono ad impattare la contesa (57 -
57 ).
Quarto e decisivo periodo , Lorenzini cerca di contenere un Trombetti
scatenato e dopo appena due minuti del quarto periodo deve uscire per
raggiunto numero di falli, Giani realizza due punti fondamentali , poi
entra in cattedra un superlativo Tinti che in pochi minuti realizza tre
bombe da applausi coadiuvato da un Casagrande in ripresa ( 9 punti , 9
rimbalzi)che nel finale di partita prende rimbalzi in difesa molto
preziosi, a tre minuti dalla fine deve uscire anche Mellara per il suo
quinto fallo, ma la compagine di coach Curti non si scompone : Casagrande
piazza una bomba siderale , ma L'Olimpia riesce a stare ancora a
contatto con l'onnipresente Trombetti , la Virtus Bernaitalia a un
Rossi monumentale che realizza un canestro che respinge gli assalti al
canestro degli ospiti e un Casagrande in difesa che è un baluardo
insormontabile , Giani , in lunetta mette il suggello alla meritata
vittoria giallonera , si chiude la partita con il risultato di 77 - 72 .
Il derby della San Carlo se lo aggiudica con merito la Virtus Bernaitalia
, una partita a tratti bella e tirata e ben giocata da tutte e due le
squadre , un plauso alle due tifoserie molto corrette.
La Virtus Bernaitalia Medicina torna in campo sabato 30 Marzo 2019 ore
21.00 a Castelnuovo di Sotto (R.E.) contro la Rebasket , altro scontro di
alta classifica da vincere.

AREA COMUNICAZIONE VIRTUS BERNAITALIA MEDICINA



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'