In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Futsal

X Martiri vs Mernap Faenza 2-2

Pareggio esterno per la Mernap, perso il primato in classifica.

16/11/2019


X Martiri vs Mernap Faenza 2-2

 

 

 

X MARTIRI FERRARA 2-2 MERNAP FAENZA

 

 

X MARTIRI: Novelli, Romanini, Pavan, Arveda, Forti, Dolcetti, Calzolari, Finotti, Calzavarini, Giagnorio, Bussolari, Davi. All. Dolcetti-Sivieri

 

MERNAP: Resta, Gatti, Rezki, Zin Dine, Putti, Leonardi, Venturelli, Torino, Maski, Slimani, Brunelli, Masi. All. Stranci

 

Arbitro: Santoro di Bologna

 

Marcatori: 19’pt Finotti (Fe), 25’pt Putti (Fa), 27’pt Slimani (Fa), 10’st Giagnorio (Fe).

 

Ammoniti: Dolcetti, Putti, Giagnorio.

Espulsi: Nessuno

 

Non riesce l’impresa alla Mernap di mister Stranci che in trasferta al Palaboschetto di Ferrara non va oltre il 2-2 contro la X Martiri guidata da Cristian Dolcetti. Tanti gli errori da ambo le parti, pesanti in particolare quelli della Mernap che nonostante una buona fase difensiva e tante occasioni create nel corso della gara sul finale rischia addirittura la beffa. I rossoneri partono subito forte e al settimo minuto Putti con una precisa conclusione batte il portiere ma centra la traversa. I ferraresi allora puntano tutto sulla fisicità e a metà del primo tempo si ritrovano con 5 falli già fischiati a sfavore. Faenza dal canto suo colleziona e vanifica le possibilità di andare in vantaggio e al 19’ un contropiede manovrato e ben finalizzato da Finotti cambia l’inerzia della gara in favore dei padroni di casa. La Mernap però reagisce e dal 24esimo conquista due falli in due minuti; dal dischetto del tiro libero Maski si fa parare la conclusione mentre Putti è un cecchino e così ci si avvia verso il riposo in parità. Sul finale di tempo però c’è ancora spazio per emozioni: prima l’estremo difensore Resta si fa trovare pronto su un insidioso contropiede chiudendo la porta, poi Slimani riesce a concretizzare una superiorità numerica segnando il gol del 1-2 per la gioia dei faentini presenti sugli spalti.

Nella ripresa la Mernap riesce a contenere l’avanzata ferrarese fino al minuto 10, quando Giagnorio riacciuffa il pareggio sfruttando la temporanea assenza di un giocatore faentino rimasto a terra dopo uno scontro di gioco. Dieci minuti dopo Arveda per i ferraresi equilibra anche il conto dei legni centrando il palo, poi Maski si divora un clamoroso gol sparando sul portiere della X Martiri e negli ultimi secondi Resta è chiamato a fare gli straordinari per evitare una possibile beffa alla Mernap, un po’ svogliata ma comunque competitiva.

 

In virtù di tale risultato la Mernap ha perso il primato in classifica, scavalcata dall’Ass Club Castel San Pietro, prossimo avversario dei manfredi in campionato.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'