Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Calcio | Giovanili | Juniores Reg.

Casalgrandese vs Boiardo Maer 0-1

29/10/2017

Casalgrandese vs Boiardo Maer 0-1

Beppe Ingari, allenatore della Casalgrandese

 

 

Purtroppo, questa volta la buona volontà e i miglioramenti degli ultimi tempi non sono bastati per fare risultato. Ieri, sul sintetico "cav. Corradini" di Villalunga, la Casalgrandese Juniores ha pagato dazio contro la Boiardo Maer: la rete messa a segno da Francesco Belisario al 34' del primo tempo ha sancito l'affermazione degli scandianesi, che sono così passati con il punteggio di 0-1. Un vero peccato, anche perchè la formazione di Beppe Ingari proveniva da un buon periodo sotto l'aspetto del rendimento: quindici giorni fa i nostri beniamini hanno ottenuto un pregevole pareggio interno contro lo United Albinea, mentre una settimana fa è arrivata la prima vittoria stagionale (1-3 a Castelnovo Monti sull'Atletico Montagna). Tutto ciò lasciava sperare a un buon risultato anche nella sfida di ieri: tuttavia si sapeva fin dall'inizio che il match sarebbe stato tutt'altro che una passeggiata per i biancoblù, visto che la Boiardo Maer proveniva da ben due vittorie consecutive con un totale di 9 gol segnati in 180 minuti.

 

In ogni caso questo stop non scalfisce minimamente la ferma volontà della Casalgrandese di risalire in classifica: peraltro la prima opportunità per riscattarsi arriverà già dopodomani, nel turno infrasettimanale del campionato Juniores regionale. A partire dalle ore 20, la compagine di Villalunga sarà ospite della Falkgalileo: la sfida si disputerà a Reggio Emilia, sul sintetico "Valli". I "falketti" sono ultimi in classifica, e ieri sono stati travolti dalla capolista San Michelese: di conseguenza i reggiani scenderanno in campo con la ferma volontà di dimenticare quanto prima il capitombolo in terra sassolese. Avremo quindi di fronte un'avversaria particolarmente agguerrita, ma gli obiettivi biancoblù non cambiano di una virgola: piazzare il blitz, in una sfida che ha già contorni e significati di notevole rilievo nell'ambito della lotta per la salvezza.

Caslgrandese: parla Ivan Valentini

28/10/2017

Caslgrandese: parla Ivan Valentini

Forte della prima vittoria stagionale, ottenuta sabato scorso a Castelnovo Monti contro l'Atletico Montagna, la Casalgrandese Juniores si appresta a scendere in campo con rinnovato slancio e nuove confortanti certezze. A partire dalle ore 15, i biancoblù di mister Beppe Ingari saranno di scena sul sintetico "cav. Corradini" di Villalunga: gli avversari di turno saranno gli scandianesi della Boiardo Maer, che a loro volta stanno attraversando un buon periodo sotto l'aspetto dei risultati. La compagine di Pratissolo proviene infatti da due affermazioni consecutive: 5-0 ai danni del già citato Atletico Montagna, e 4-0 sul campo della Falkgalileo sei giorni fa. Domani si giocherà per la settima giornata del campionato Juniores regionale: arbitro il sig. Giorgio Previdi, del Comitato di Modena.

 

"Credo che la classifica sia piuttosto ingenerosa con noi - afferma Ivan Valentini, dirigente responsabile della Casalgrandese Juniores - Sul piano del gioco ci siamo resi autori di una continua e costante crescita, e penso proprio che avremmo meritato ben di più rispetto ai 5 punti che abbiamo raccolto fino a qui. Purtroppo, alcune volte siamo incappati in errori di inesperienza che ci sono costati davvero cari: ad ogni modo mister Ingari sta impostando un lavoro di grande qualità ed efficienza, che non a caso sta portando la squadra a limare progressivamente la quantità di sviste e disattenzioni. Possiamo contare su un tecnico che rappresenta un vero e proprio valore aggiunto per la nostra squadra - prosegue Valentini - Durante la preparazione e in questo primo scorcio del campionato, ho avuto modo di apprezzare la grande cura che Beppe dedica anche ai minimi dettagli dell'allenamento. Peraltro, si tratta di un trainer che da giocatore ha calcato per anni i palcoscenici professionistici: la sua è dunque un'esperienza di alto livello, il cui valore sta emergendo anche qui a Villalunga".

 

Ora, la Boiardo Maer: "Sarà un banco di prova molto significativo - prevede il dirigente biancoblù - Dal punto di vista tecnico-agonistico, trovo molto interessante il confronto tra due formazioni che stanno vivendo giorni positivi sotto l'aspetto del rendimento. Di certo, adesso gli scandianesi rappresentano un ostacolo molto complesso per chiunque: loro hanno messo a segno 9 gol nelle ultime due partite, e ciò la dice lunga sulla vivacità che i nostri prossimi avversari sono capaci di mettere in campo. Noi purtroppo non saremo al completo - aggiunge Valentini - Per motivi personali domani dovremo fare a meno di Abdoul Issah, mentre i fratelli Fornaro sono in forse. Ad ogni modo, qualsiasi sia l'undici che Ingari deciderà di schierare, noi punteremo con forza e decisione sulla solidità del gioco di squadra: i numeri e i guizzi individuali hanno senza dubbio il loro peso e la loro rilevanza, ma in questa Casalgrandese Juniores è davvero il collettivo a fare la differenza". 

 

Ivan Valentini ha inoltre parole di ringraziamento per i ragazzi scesi dalla Prima squadra: "In queste prime partite Quitadamo, Zagnoli e Zangone ci hanno dato man forte a vari livelli, non solo sul campo ma anche in termini di spogliatoio. Contro la Boiardo Maer Zagnoli dovrebbe esserci: per gli altri due bisognerà invece vedere quali saranno le decisioni di mister Cifarelli, nuovo allenatore della squadra di Eccellenza a cui ribadisco i migliori auguri di buon lavoro".

E dove arriverà questa Casalgrandese Juniores? "Per il momento abbiamo scelto di non guardare eccessivamente la classifica - spiega Valentini - Siamo solo a fine ottobre, e le valutazioni che riguardano la graduatoria sono ancora premature".

Commenti

PUBBLICITA'