In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Basket | Professionisti | Serie A

Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Dolomiti Energia Trentino 57-71

Di Elio Giuliani 17/10/2020


Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Dolomiti Energia Trentino 57-71

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Dolomiti Energia Trentino 57-71

La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro non conquista la prima vittoria stagionale casalinga. Alla Vitrifrigo Arena il match della 4^ giornata di Serie A va alla Dolomiti Energia Trentino per 57-71. Coach Repesa manda in quintetto Robinson, Massenat, Tambone, Filipovity e Cain. Coach Brienza risponde con Williams, Browne, Martin, Morgan e Maye. I primi punti del match sono degli ospiti che realizzano con la schiacciata di Williams. A 4’18” dalla prima sirena i trentini sono avanti 6-8. Forray e Filipovity portano il punteggio sull’8-10, poi la terna arbitrale fischia infrazione di passi a Cain. Il quarto iniziale si chiude sull’8-16 con i due punti finali di Pascolo. Il secondo periodo inizia con i canestri di Martin e Delfino. La tripla di Forray porta la Dolomiti Energia a +10 (11-21). Coach Repesa chiama timeout, Williams e Maye allungano ancora (12-25 al 16′). Tambone sblocca il tabellino biancorosso, Morgan commette fallo e stavolta è coach Brienza a chiamare un minuto di sospensione. La Carpegna Prosciutto Basket Pesaro con un break di 7-0 si riporta a -7. Maye realizza e subisce il fallo commesso da parte di Filipovity. Dalla lunetta il numero 32 porta di nuovo gli ospiti sul +11 (18-29). Cain e Delfino accorciano in parte il gap. Il primo tempo si chiude sul 24-31. Al ritorno sul parquet i primi due punti sono di Browne a cui risponde Delfino con la prima tripla (27-34). Zanotti è bravo a subire il terzo fallo di Maye: dalla lunetta Simone fa 1/2 ma conquista il rimbalzo, realizza e subisce fallo mettendo a segno anche l’aggiuntivo (31-34). Morgan commette fallo su Robinson, Justin fa 2/2 e la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro è di nuovo a -1. Dall’angolo Martin piazza la tripla del +4 ospite. Poco dopo è Mayne a firmare il 33-41 dall’arco. Cain e Massenat riportano i pesaresi a -6. I cinque punti consecutivi di Tambone riducono ancora le distanze. Sulla sirena di fine terzo quarto Morgan realizza la tripla che vale il 47-53. Gli ultimi 10 minuti si aprono con il libero di Browne e il canestro da sotto di Cain (49-54). Maye realizza da tre punti: coach Repesa chiama timeout sul 49-57 a 7’24” dalla fine del match. Morgan piazza la tripla del 49-60, Cain sottomano tiene vive le speranze pesaresi. Robinson firma la bomba che vale il nuovo -6 (54-60). Coach Brienza chiama timeout a 5’58” dall’ultima sirena. Maye e Sanders riportano a 11 i punti di distacco (54-65 a 4’10” dalla fine). Filloy mette a segno la bomba del -10, Filipovity non trova la tripla del -7. A 1’20” dalla conclusione Trento si porta sul 57-69 dalla lunetta con Browne. Il match si chiude sul 57-71. Tra i biancorossi il miglior realizzatore è Tyler Cain, autore di 15 punti. Nel prossimo turno i ragazzi di coach Repesa sono attesi dalla trasferta sul parquet di Roma per la sfida contro la Virtus: palla a due in programma alle 18:00 di domenica 25 ottobre. Coach Jasmin Repesa commenta il match giocato contro i trentini: “È stata la peggior partita da quando sono l’allenatore di questa squadra. La fisicità e l’atletismo di Trento non ci hanno permesso di giocare bene, la vittoria è tutta merito loro. Ci hanno tenuti lontano da canestro. I miei ragazzi hanno lottato fino in fondo, sono un po’ arrabbiato perché abbiamo commesso degli errori banali su alcuni aspetti su cui avevamo posto la nostra attenzione nel corso della settimana. Abbiamo commesso dei falli stupidi quando eravamo in bonus. Abbiamo tentato troppi tiri da tre, troppo forzati”.

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO – DOLOMITI ENERGIA TRENTINO 57-71 (8-16; 24-31; 47-53)

CARPEGNA PROSCIUTTO BASKET PESARO: Massenat 6, Filloy 3, Cain 15, Robinson 7, Tambone 7, Basso ne, Serpilli ne, Filipovity 7, Zanotti 5, Delfino 7 Coach: Repesa

DOLOMITI ENERGIA TRENTINO: Martin 8, Pascolo 5, Conti ne, Browne 8, Forray 5, Sanders 4, Mezzanotte ne, Morgan 9, Williams 15, Ladurner, Lechtaler ne, Maye 17 Coach: Brienza

Arbitri: Mazzoni, Grigioni, Vita

 

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

Pesaro, 17/10/2020

 

Ph.LucaToni




Ario Costa e Luciano Amadori: "Chiediamo a tutti un aiuto per la VL"

Di Elio Giuliani 16/10/2020


Ario Costa e Luciano Amadori: "Chiediamo a tutti un aiuto per la VL"

Seguici su Facebook  : BASKET EMILIAROMAGNA

Ario Costa e Luciano Amadori: "Chiediamo a tutti un aiuto per la VL"

Alla Vitrifrigo Arena il Presidente della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro Ario Costa e il Presidente del Consorzio Pesaro Basket Luciano Amadori hanno evidenziato il momento attuale che sta vivendo la società biancorossa."Credo che sia doveroso da parte del club chiarire il momento che stiamo vivendo "ha detto Ario Costa "Sul campo stiamo attraversando un buon momento di forma anche grazie al successo conquistato a Venezia. Noi siamo una delle società più rigide e severe nel controllo e nel rispetto delle regole. Ovviamente siamo consapevoli della gravità del momento che stiamo attraversando. La Regione Marche non ci ha concesso la deroga richiesta per aumentare la capienza possibile e quindi domani sera solo in 200 potranno venire a vedere il match contro Trento". "Pensiamo sia una penalità eccessiva dato che ci troviamo in una delle prime tre strutture indoor d'Italia", ha proseguito Costa. "Riteniamo che il numero di 200 persone sia uno scrupolo eccessivo ma ci dobbiamo attenere a quanto deciso dalla Regione Marche. Alla Vitrifrigo Arena c'è tutto ciò che serve per accedere in totale sicurezza. I collaboratori del presidente Francesco Acquaroli ci hanno comunicato in mattinata la mancata concessione della deroga. Per accedere domani sera sarà necessario stampare il biglietto e compilare l'autocertificazione che poi andrà consegnata all'ingresso parterre della Vitrifrigo Arena. I tifosi potranno vedere il match nel settore A1, A2 e A3 e nel settore fronte panchine, tutti già predisposti con le necessarie misure di sicurezza". Luciano Amadori ha dichiarato: "Non siamo qui per fare polemica: i primi incassi che mettiamo in preventivo per la stagione sono quelli della campagna abbonamenti. Al momento abbiamo questa defezione, in vista di domani sera abbiamo deciso di ricollocare i 200 biglietti riservati a sponsor e consorziati mettendoli in vendita a 50 euro per permettere a tutti di entrare. Tutti noi compreremo il biglietto. Abbiamo bisogno anche di questa piccola cifra; purtroppo per il futuro stiamo valutando in modo concreto di spostarci a Rimini. Per noi è un grande dispiacere e anche per la città ma abbiamo bisogno di entrate economiche e del nostro pubblico. Chiediamo un piccolo aiuto per tutta la società".

 

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

 



Coach Jasmin Repesa presenta Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Dolomiti Energia Trento

Di Elio Giuliani 16/10/2020


Coach Jasmin Repesa presenta Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Dolomiti Energia Trento

Seguici su Facebook  : BASKET EMILIAROMAGNA

Presso la Vitrifrigo Arena il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro Jasmin Repesa ha presentato il match casalingo della 4^ giornata del campionato di Serie A UnipolSai che vedrà i biancorossi impegnati contro la Dolomiti Energia Trentino: palla a due alle 20:30 di domani, sabato 17 ottobre con diretta su Eurosport Player e Radio Incontro Pesaro. "Trento arriva alla gara contro di noi dopo il match infrasettimanale di EuroCup giocato e vinto in Francia. In campionato non sono partiti bene ma ha giocatori in grado di fare male agli avversari come nel caso di Browne, Sanders, Morgan e Williams. Hanno molto talento ed è un gruppo abbastanza nuovo. Noi siamo reduci da una buona settimana di preparazione in vista del match e pensiamo di far bene". "Carlos Delfino farà parte del roster e giocherà qualche minuto, sta recuperando. Vuole aiutare la squadra e lo utilizzeremo ma vedremo quanto minuti impiegarlo. Abbiamo lavorato bene, tutto parte da questo. Dobbiamo restare con i piedi per terra, a Venezia abbiamo giocato una partita intelligente. L'entusiasmo ci sta ma non dobbiamo farci prendere dall'euforia. Siamo determinati, vogliamo essere molto più competitivi contro qualsiasi avversario , ha evidenziato il Coach della Carpegna Prosciutto Basket Pesaro. <http://www.victorialibertas.it/200-biglietti-disponibili-per-carpegna-prosciutto-basket-pesaro-dolomiti-energia-trentino/>  Una piccola parte di appassionati avrà la possibilità di assistere alla gara in programma alla Vitrifrigo Arena: "Domani sera avremo sugli spalti 200 persone: meglio di niente, non possiamo fare altro che rispettare le regole. Si tratta di un primo segnale positivo, andiamo avanti così".

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

Pesaro, 16/10/2020



200 biglietti disponibili per Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Dolomiti Energia Trentino

Di Elio Giuliani 16/10/2020


200 biglietti disponibili per Carpegna Prosciutto Basket Pesaro - Dolomiti Energia Trentino

Seguici su Facebook  : MARCHE SPORT

 

Conseguentemente al DPCM del 13 ottobre scorso, la Carpegna Prosciutto Basket Pesaro comunica che in occasione della partita di sabato 17 ottobre i posti disponibili saranno 200. Contrariamente a quanto auspicato dalla società, dunque, solo 200 persone potranno assistere alla gara contro Trento. I tagliandi saranno a disposizione dei tifosi che potranno acquistarli a partire da oggi, VENERDI’ 16 OTTOBRE DALLE ORE 15:00 e fino a SABATO 17 OTTOBRE ALLE ORE 19:00, esclusivamente ONLINE, come disposto da Decreto, sul sito <http://victorialibertaspesaro.vivaticket.it/>victorialibertaspesaro.vivaticket.it. Per questa gara anche consorziati, sponsor e dirigenti, per dimostrare concretamente l'appoggio alla società in un momento complesso come questo, acquisteranno il biglietto, il cui prezzo, nell'unico settore disponibile (parterre) è stato fissato in Euro 50,00. La società ringrazia anticipatamente quanti vorranno essere alla Vitrifrigo Arena a tifare Carpegna Prosciutto Basket Pesaro.

 

Ufficio Stampa Carpegna Prosciutto Basket Pesaro

Elio Giuliani

Pesaro, 16/10/2020



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'