Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie B Femminile

BSL San Lazzaro - Libertas Basket Rosa Forlì 58-55

Di Matteo Airoldi

Pagina 1 di 1

05/12/2021

BSL San Lazzaro - Libertas Basket Rosa Forlì 58-55

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA  

 

BSL San Lazzaro - Libertas Basket Rosa Forlì 58-55

BSL Elettromarketing: Conte 4, Gatti 2, Villa, Averto 11, Nanni, Talarico 28, Colli, Grassi, Costabile 4, Righi, Evangelisti 9. All. Dalè, ass.ti Gori e Rocco di Torrepadulaù

Libertas Basket Rosa Forlì: Guidi 2, Balducci, Valensin 9, Vespignani 10, Bernabè 1, Montanari 5, Chiabotto 19, Ronchi 5, Cedrini, Giorgetti 4, Balestra, Morsiani. All. Fantini

Parziali: 20-11; 31-26; 43-41; 58-55

Dopo averla accarezzata più volte, la BSL Elettromarketing si prende a piene mani la prima vittoria stagionale piegando 58-55 la Libertas Basket Rosa Forlì al culmine di un match molto tirato ed emozionante e davanti a un PalaRodriguez pieno di entusiasmo. L’Elettromarketing, trascinata da una Carla Talarico straripante e capace di portare a casa addirittura la tripla doppia con 28 punti, 14 rimbalzi e 10 falli subiti, è rimasta in testa per gran parte del match riuscendo poi, nel finale, a rimettere con maturità la testa avanti, quando Forlì ha tentato il colpaccio portandosi addirittura a +5, spinta da Chiabotto, a poco più di 1' dalla fine. Più che prezioso, nelle file biancoverdi, anche il contributo di energia e canestri fornito da Bianca Evangelisti, preziosa nella pazzesca rimonta finale, delle giovanissime Asia Conte in regia ed Elisabetta Villa che ha catturato ben 10 rimbalzi, di cui 7 in attacco.

La BSL è partita con il giusto piglio difensivo e, grazie ai primi guizzi di capitan Talarico, autrice di nove punti in fila, ha trovato la prima doppia cifra di vantaggio sul 15-4 chiudendo poi il quarto d’apertura sul 20-11. Nel secondo quarto, però, l’attacco biancoverde ha un po’ abbassato i suoi giri prestando il fianco al rientro di Forlì, capace di rientrare con Montanari a -5, distacco conservato dalle romagnole fino alla pausa lunga (31-26). Il copione è di fatto rimasto invariato anche dopo l’intervallo: Forlì ha infatti continuato ad inseguire, mentre la BSL ha a più riprese cercato di respingere gli assalti riportandosi anche a +9 prima di subire la rimonta delle romagnole che, trascinate da Chiabotto, hanno ricucito lo strappo entrando negli ultimi 10’ di gara con due sole lunghezze di ritardo. Un gap colmato definitivamente in un quarto quarto molto tirato e intenso, nel quale Forlì, sempre grazie ai guizzi di Chiabotto e Vespignani, è riuscita a mettere la testa avanti griffando un +5 che a 1’09” dalla fine ha fatto riaffiorare gli spettri di qualche beffa recentemente subita dalle biancoverdi; spettri che però, questa volta, con immenso orgoglio e in soli 7”, le ragazze di coach Dalè hanno scacciato, azzerando il gap e mettendo in ghiaccio il risultato con la tripla di Talarico e i canestri di Evangelisti. 

 

Matteo Airoldi - Ufficio Stampa BSL San Lazzaro

 

 

 

Bsl San Lazzaro – Libertas Basket Rosa Forlì 58-55

Di Ufficio Stampa Libertas A.I.C.S. Basket Forlì

Pagina 1 di 1

05/12/2021

Bsl San Lazzaro – Libertas Basket Rosa Forlì 58-55

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Continua il momento nero della Libertas Basket Rosa Forlì

Bsl San Lazzaro – Libertas Basket Rosa Forlì 58-55

(20-11; 31-26; 43-41)

Bsl San Lazzaro : Conte 4, Gatti 2, Villa, Averto 11, Nanni, Talarico 28, Colli, Grassi, Costabile 4, Righi, Evangelisti 9. Coach: Dalè

Libertas Basket Rosa Forlì : Guidi 2, Balducci, Valensin 9, Vespignani 10, Bernabè 1, Montanari 5, Chiabotto 19, Ronchi 5, Cedrini, Giorgetti 4, Balestra, Morsiani. Coach: Fantini

Continua il momento nero della Libertas Basket Rosa Forlì che subisce la quarta sconfitta consecutiva sul campo della BSL San Lazzaro. Le squadra di Annamaria Fantini, priva di Alice Pieraccini che ha subito un brutto infortunio alla caviglia e con Veronica Cedrini con un solo allenamento nelle gambe dopo una partita passata a rincorrere era riuscita a portare il match dalla propria parte per poi cedere nella volata finale con qualche ingenuità di troppo.

Il match in avvio vedeva le padrone di casa in controllo totale della partita, piazzando subito un parziale di 8-0 che faceva suonare la sirena d’allarme in casa forlivese. Il vantaggio con il proseguire dei minuti raggiungeva anche la doppia cifra, solo sul finale di primo quarto la Libertas trovava una piccola reazione, Nella seconda frazione di gioco le romagnole erano più vivaci e cominciavano a costruire un passo alla volta una rimonta che con il passare del tempo le avrebbe portate a raggiungere le avversarie. Sul finale di gara la Libertas si trovava avanti anche di 5 lunghezze, ma San Lazzaro riusciva a riprendere in mano il match e ad operare il controsorpasso nel momento decisivo della gara riuscendo a tagliare il traguardo con 3 punti di vantaggio. 

 

Area Comunicazione e Stampa

Libertas Basket Rosa Forlì 

Commenti

PUBBLICITA'