Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Dilettanti | Regionale

U.S. La Torre Reggio Emilia – Parma Basket Project 78 – 73

Di Ufficio Stampa Parma Basket Project

Pagina 1 di 1

05/10/2022

U.S. La Torre Reggio Emilia – Parma Basket Project   78 – 73

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Esordio amaro per la formazione di coach De Martino nel campionato di serie D Maschile

Una squadra ancora in rodaggio si ferma a Reggio Emilia contro la U.S. La Torre con il risultato di 78 - 73

De Martino analizza così la partita ”Abbiamo disputato una partita insufficiente, sia dal punto di vista della qualità difensiva che del ritmo offensivo. La chiave è stata la nostra  incapacità a tenere gli 1c1 e i loro pick roll e questo ha generato aiuti e rotazioni eccessive che gli avversari sono stati bravi a capitalizzare segnando con buone percentuali da 3 punti. Abbiamo concesso 32 tiri liberi, a testimonianza di una qualità difensiva sotto la sufficienza. Abbiamo certamente lottato, con generosità, e abbiamo ripreso la partita in due occasioni, peccato l’approccio iniziale del terzo quarto, inspiegabilmente mollo, e peccato aver sprecato banalmente la palla del possibile sorpasso a meno di un minuto dalla fine. Dobbiamo lavorare parecchio e diventare più squadra, sia sotto l’aspetto tecnico che sotto quello caratteriale, in questo momento siamo 12 giocatori che giocano insieme, ma ancora decisamente poco un’unica entità”

U.S. La Torre Reggio Emilia – Parma Basket Project   78 – 73

(24-17; 37-38; 62-54)

U.S. La Torre Reggio Emilia : Campani, Cantergiani 23, Canuti 9, Davoli A. 7, Folloni, Frilli 15, Guidetti 3, Magliani 2, Mazzi F. 6, Melli 12, Pezzarossa 1, Martelli ne. All. Corradini.

Parma Basket Project: Bellini, Calzi 20, Antozzi 4, Canu 4, Seclì 11, Murer, Guerra 5, Cervi L., Guggia, Giani 9, Guidi 18, Trubbiani 2. All. De Martino.

 

Area Comunicazione e Stampa

Parma Basket Project 

 

U.S. La Torre Reggio Emilia Berrutiplastics – Parma Basket Project 78 – 73

Di Ufficio Stampa U.S. La Torre Reggio Emilia

Pagina 1 di 1

04/10/2022

U.S.  La Torre Reggio Emilia Berrutiplastics – Parma Basket Project  78 – 73

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA

 

U.S.  La Torre Reggio Emilia Berrutiplastics – Parma Basket Project  78 – 73

(24-17; 37-38; 62-54)

U.S. La Torre Reggio Emilia Berrutiplastics : Campani, Cantergiani 23, Canuti 9, Davoli A. 7, Folloni, Frilli 15, Guidetti 3, Magliani 2, Mazzi F. 6, Melli 12, Pezzarossa 1, Martelli ne. All. Corradini.

Parma Basket Project : Bellini, Calzi 20, Antozzi 4, Canu 4, Seclì 11, Murer, Guerra 5, Cervi L., Guggia, Giani 9, Guidi 18, Trubbiani 2. All. De Martino.

Una bella partita giocata a ritmi elevatI, premia la Berrutiplastics, che bagna l’esordio con un successo, piegando tra le mura amiche il Parma Basket Project.

I padroni di casa partono meglio e salgono fino al 24-13 del 9’, ma la fiammata degli ospiti, con 4 punti in pochi secondi, rende l’idea di un match che sarà sicuramente equilibrato. Infatti, un gioco corale e la tenuta difensiva, consentono alla truppa di De Martino di ribaltare il punteggio, chiudendo la seconda frazione a +1 (37-38). Il terzo quarto si apre all’insegna di Cantergiani (top scorer del match a quota 23), che trascina i suoi, ben coadiuvato da Frilli, pur non riuscendo la Torre ad assestare la spallata decisiva. Anzi, dopo il 62-54 del 30’, Parma rientra fino al 72-70, quando manca 1’24” al termine. Qui, le giocate decisive sono di Melli, che realizza 6 punti dalla lunetta (tre a causa di un fallo subito su un tentativo dalla lunga distanza), mentre gli avversari si inceppano. La tripla sulla sirena di Seclì, serve solo a fissare il punteggio.

 

Area Comunicazione e Stampa

U.S. La Torre Reggio Emilia

Sorpresa , Enrico Melli in Serie D , alla Berrutiplastics U.S. La Torre

Di Ufficio Stampa U.S. La Torre Reggio Emilia

Pagina 1 di 1

27/09/2022

Sorpresa , Enrico Melli in Serie D , alla  Berrutiplastics U.S. La Torre

Seguici su Facebook  : BASKET EMILIAROMAGNA

 

Sorpresa , Enrico Melli in Serie D , alla  Berrutiplastics U.S. La Torre

A meno di una settimana dall'inizio del campionato di Serie D, una gradita e, per certi versi, inaspettata novità movimenta il precampionato della Berrutiplastics Torre. Infatti, riallaccia le scarpe e torna in campo il play-guardia Enrico Melli, classe '95 (nella foto). Lo fa nella stessa realtà con cui aveva giocato la sua ultima stagione, quella interrotta causa Covid a febbraio 2020.

“Il gruppo è fantastico come due anni fa – spiega il giocatore – e sono tornato per loro. Ho fiducia nei nostri mezzi e credo che ci toglieremo delle belle soddisfazioni. Anche i nuovi sono dei bravi ragazzi e si stanno integrando bene: è quello che conta a questi livelli, dove il gruppo è più importante del singolo. Non partiremo battuti contro nessuno, l'obiettivo è la salvezza e se riusciremo ad ottenerla già a gennaio tanto di guadagnato, ma non voglio fare pronostici...”.

Questo il commento del ds Alberto Severini: “Abbiamo volentieri condiviso il desiderio di un atleta che conosciamo benissimo, anche come persona, e che è voglioso di rimettersi in gioco in un contesto a lui ben noto. Le sue qualità tecniche non si discutono e il suo contributo sarà prezioso. Analogamente al rientro di Magliani di qualche settimana fa, questo di Melli - a cui non mancavano le proposte pure di categoria superiore - dimostra come l’ambiente e lo spirito di gruppo rappresentino sempre un grande valore aggiunto in Torre”.

Qual è l’obiettivo stagionale della Berrutiplastics? “Il girone è formato da otto squadre, penso che tutte vogliano guadagnare le prime quattro posizioni e la qualificazione ai gironi play-off, perché significa togliersi già a gennaio ogni ansia legata al mantenimento della categoria. I valori sembrano equilibrati, se devo citare gli avversari più temibili dico Modena Basket e Parma Basket Project”.

E sarà proprio contro i parmensi che la Berrutiplastics farà il suo esordio lunedì 3 ottobre, sul campo amico dello Scaruffi alle ore 21.15.

 

Ufficio Stampa

U.S. La Torre

Commenti

PUBBLICITA'