In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Volley | Naz.li Femm.le | Serie B2/F

Pagliare vs CAF ACLI Stella Rimini1-3

07/05/2017


Pagliare vs CAF ACLI Stella Rimini1-3

Termina con un successo, il 4° consecutivo e il 17° in campionato, la stagione 2016-2017 della Caf Acli Stella Rimini. Le ragazze di coach Biselli sconfiggono in trasferta 3-1 la Centro Diesel Pagliare Volley, conquistando così un altro record nella storia gialloblu: il miglioramento del record personale di punti in serie B2.

Il Centro Diesel Pagliare Volley, già dal primo set, fa capire alla Caf Acli Stella Rimini e al numeroso pubblico presente al Palasport comunale di Spinetoli che intende terminare in bellezza il campionato nonostante sia già retrocessa in serie C e non possa contare su Pamic e Kus. Capitan Giardi e compagne pensavano di affrontare una squadra già mentalmente in vacanza e batterla agevolmente ma la partita per loro inizia in salita:  la formazione locale riesce infatti a interrompere l’equilibrio in campo e passa in vantaggio per poi mantenerlo fino alla fine della prima frazione di gioco, resistendo agli attacchi delle avversarie (25-23). Nel set successivo va in scena la vendetta perfetta delle “bright stars” che partono a razzo e conservano sulle padrone di casa un ampio margine di punti fino al termine della seconda parte della partita (10-25). La 15enne Nicole Bianchi, nello stesso set, fa il suo debutto in gialloblu giocando con disinvoltura e molto impegno. A inizio della terza frazione del match il Centro Diesel Pagliare Volley è più convincente e cinica rispetto alla Caf Acli Stella Rimini. Quest’ultima però si rimbocca le maniche e trova la strada giusta che la porta alla conquista del set grazie a un punto di Ugolini e un errore offensivo delle marchigiane ai vantaggi (24-26). Nel quarto set la formazione riminese dimostra tutta la sua superiorità tecnica e fisica e schianta senza problemi le avversarie che, rispetto al primo e al terzo set, sono calate vistosamente con il passare dei minuti mostrando ogni loro punto debole (15-25). Anche la millenial gialloblu Bianchi, segnando un punto, entra nel tabellino delle marcatrici (le altre scorer della Stella: Giardi 16 punti, Costantino 9, Soldati 8, Morosato 1, Francia 14, Ciavaglia 9, Ugolini 12).

La Caf Acli Stella Rimini, a fine partita, può festeggiare l’ennesimo successo ottenuto che la conferma come quinta forza del girone F del campionato italiano di pallavolo femminile di serie B2. In attesa che le “bright stars” tornino nuovamente in campo per poter disputare la quinta stagione consecutiva nella stessa competizione, i dirigenti e lo staff tecnico gialloblu non perdono tempo e già lavorano per allestire un roster in grado di regalare grandi emozioni come quest’anno.

Le altre partite della ventiseiesima giornata di campionato: Volleyarno Montevarchi-Roana Helvia Recina Macerata 2-3 (25-18, 25-21, 16-25, 16-25, 9-15); Team 80 Gabicce Gradara-Sacrata B-Chem Civitanova Marche 0-3 (16-25, 22-25, 20-25); 3M Pallavolo Perugia-Valdarninsieme Castelfranco 3-0 (25-16, 25-, 25-23); Corplast Corridonia-Omg Galletti Valleceppi 3-1 (25-17, 25-10, 20-25, 25-16); Pieralisi Volley Jesi-Ternedil Acquasparta 3-0 (25-16, 25-17, 25-20); New Font Mori Gubbio-Convergenze Cus Siena (1-3, 26-24, 19-25, 15-25, 11-25).

Classifica finale del girone F di serie B2: Roana Helvia Recina Macerata 73 (promossa in serie B1); Pieralisi Jesi Volley 66 (qualificata ai play-off); Corplast Corridonia 59 (qualificata ai play-off); Sacrata B-Chem Civitanova Marche 53; Caf Acli Stella Rimini 52; Omg Galletti Valleceppi 41; Convergenze Cus Siena 33; 3M Pallavolo Perugia 32; Volleyarno Montevarchi e Valdarninsieme Castelfranco 31; Ternedil Acquasparta 28 (retrocessa in serie C); Centro Diesel Pagliare Volley 24 (retrocessa in serie C); Team 80 Gabicce Gradara 19 (retrocessa in serie C); New Font Mori Gubbio 4 (retrocessa in serie C).

Caf Acli Stella Rimini, un anno straordinario – Ecco tutti i traguardi raggiunti dalle ragazze di coach Biselli, capaci di riscrivere la storia del club gialloblu in una sola stagione (quella appena conclusa): miglior piazzamento in serie B2 (5° posto); record personale di punti (52 punti in 26 giornate); record di vittorie stagionali (17); record di vittorie casalinghe (11 in 13 partite); record di vittorie esterne (6 in 13 partite); record di set vinti (61); unica squadra a battere il Roana Helvia Recina Macerata capolista del girone F (3-0 al Pala Stella di Rimini alla prima giornata di campionato).

Caf Acli Stella Rimini 2016-2017: Giocatrici: Samanta Giardi (capitano), Carlotta Costantino, Simona Carnesecchi, Giulia Ambrosini, Sara Bologna, Erika Soldati, Chiara Morosato (vice capitano), Alice Urbinati, Elena Francia, Martina Ciavaglia, Alessandra Ugolini, Alessia Arcangeli, Noemi Temeroli, Nicole Bianchi. Primo allenatore: Andrea Biselli. Secondo allenatore: Fabio Comanducci. Preparatore atletico: Fabio Deluigi. Scoutman: Marco Giulianelli. Presidente: Federico Foschi. Vice presidente: Piersergio Campidelli. Dirigenti: Marcello Donati e Sandrino Deluigi.

Arrivederci al prossimo anno e forza Caf Acli Stella Rimini!

Andrea Lattanzi – addetto stampa Caf Acli Stella Rimini




Ultima partita stagionale per la CAF ACLI Stella Rimini

06/05/2017


Ultima partita stagionale per la CAF ACLI Stella Rimini

 

 

Ultima partita della stagione sportiva 2016-2017per la Caf Acli Stella Rimini. Capitan Giardi e compagne affronteranno in trasferta la Centro Diesel Pagliare Volley, squadra marchigiana già retrocessa in serie C avendo raccolto solo 24 punti in 25 giornate. L’obiettivo delle ragazze di coach Biselli è quello di raccogliere il 17° successo nel campionato italiano di pallavolo di serie B2 per superare quota 50 punti, migliorando ulteriormente il loro record personale di punti, e classificarsi al quarto posto del girone F, in caso di contemporanea sconfitta della Sacrata B-Chem Civitanova Marche in casa del Team 80 Gabicce Gradara. Male che vada, per la Caf Acli Stella Rimini questa stagione sarà comunque un successo perché essere la quinta forza di un campionato veramente ostico non è da tutti. La sfida si terrà sabato 6 maggio alle ore 21 al Palasport comunale di Spinetoli (Ascoli Piceno) e sarà diretta da Azzurra Marani e Chiara Santucci di Perugia.


Le altre partite della ventiseiesima giornata di campionato: Sabato 6 maggio ore 21: Volleyarno Montevarchi-Roana Helvia Recina Macerata; Team 80 Gabicce Gradara-Sacrata B-Chem Civitanova Marche; 3M Pallavolo Perugia-Valdarninsieme Castelfranco; Corplast Corridonia-Omg Galletti Valleceppi; Pieralisi Volley Jesi-Ternedil Acquasparta; New Font Mori Gubbio-Convergenze Cus Siena.


Classifica del girone F di serie B2 dopo 25 giornate: Roana Helvia Recina Macerata 71 (promossa in serie B1); Pieralisi Jesi Volley 63 (qualificata ai play-off); Corplast Corridonia 56 (qualificata ai play-off); Sacrata B-Chem Civitanova Marche 50; Caf Acli Stella Rimini 49; Omg Galletti Valleceppi 41; Valdarninsieme Castelfranco 31; Volleyarno Montevarchi e Convergenze Cus Siena 30; 3M Pallavolo Perugia 29; Ternedil Acquasparta 28; Centro Diesel Pagliare Volley 24 (retrocessa in serie C); Team 80 Gabicce Gradara 19 (retrocessa in serie C); New Font Mori Gubbio 4 (retrocessa in serie C).


Andrea Lattanzi – addetto stampa Caf Acli Stella Rimini

 

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'