In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio

Zaccaroni (Alfonsine): il Classe avrà il coltello in mezzo ai denti

17/10/2020


Zaccaroni (Alfonsine): il Classe avrà il coltello in mezzo ai denti

 

 

Seguici su Facebook: DILETTANTI RAVENNA

 

 

 

 

Domani l'Alfonsine torna a Classe, contro una squadra che l'ha messa un po' in difficoltà questa estate, vista anche la peculiarità del suo campo di gioco. Abbiamo chiesto al tecnico Enrico Zaccaroni cosa possiamo aspettarci dal match di domani:

"E’ una partita da prendere con le pinze: il Classe ci ha messo in difficoltà in un’amichevole estiva, che forse può non voler dire molto. Loro vengono da una sconfitta interna, mentre noi da una buona vittoria che ci ha tenuto il morale alto. Però non dobbiamo dimenticare che è un campo difficilissimo, dove il Classe fa veramente tanti punti: il fattore campo è determinante qui, si gioca nel sintetico, quindi è un po’ più ampio, però la partita l’abbiamo preparata bene durante la settimana, i ragazzi hanno lavorato e secondo me sarà uno scontro equilibrato. Deve spiccare la nostra maggior esperienza da parte di qualche giocatore che può essere determinante; quindi grande attenzione e concentrazione, perché secondo me è una partita che si può risolvere anche con i calci piazzati, posso pensarla anche così. Del resto loro sono una squadra giovane, molto compatta, molto determinata in casa, dove lasciano davvero pochi punti. Hanno perso domenica, ma secondo me hanno voglia di riscattarsi, quindi avranno il coltello in mezzo ai denti, e noi dobbiamo essere bravi a lavorare sui loro punti deboli. A mio avviso ci sarà da lottare fino all’ultimo".

 

Alex Caravita

 

 




Classe vs Alfonsine 1-2

18/10/2020


Classe vs Alfonsine  1-2

Riccardo Innocenti e Simeoni


 

 

Classe – Una buona vittoria per l’Alfonsine, considerando la difficoltà di questa trasferta. Analizzando però la partita, notiamo che la fortuna non è stata particolarmente dalla parte dei biancazzurri: molte le occasioni da rete nei primi 20 minuti, in cui gli uomini di Zaccaroni sono stati inarrestabili (segnano anche le due reti che hanno portato alla vittoria). Emerge poi il Classe, ma l’Alfonsine riesce a contenere bene le scorribande offensive degli avversari; nel finale, i padroni di casa accorciano le distanze e prendono forza, ma non trovano il pareggio nemmeno nei minuti di recupero. L’Alfonsine continua la propria striscia positiva di 4 vittorie in 4 partite ufficiali.

La cronaca. Quest’anno non si gioca nel temibile campo erboso n.1 di Sant’Apollinare in Classe, ma nel sintetico n.2, leggermente più ampio. Molti gli ex, ovvero Dall’Agata, Savelli, Palermo, D’Urbano, Cappello, David e Sabattani.

Al 1’ minuto rimessa laterale, colpo di testa di Riccardo Innocenti che finisce contro la traversa: sarà solo la prima ad essere colpita oggi dall’Alfonsine. Al 2’ minuto però il Re Leone non sbaglia: Filippi colpisce di testa all’indietro, e Riccardo Innocenti di piede trafigge Sangiorgi. Al 9’ Hasanaj mette in mezzo per Malo, che va al tiro ma mira troppo alto. Un minuto dopo tocca a Filippi cercare la rete, da sinistra, ma Sangiorgi blocca a terra. Al 12’ Filippi in possesso palla, passa a Simeoni sull’altro lato, il tiro, e Sangiorgi blocca a terra. Ma è al 16’ che il numero 8 realizza: è lanciato a rete, rapidissimo, e davanti al portiere non sbaglia e segna con un bel diagonale. 17’, cross basso di Hasanaj, Riccardo Innocenti la gira di testa, ma la mira questa volta è sbagliata. Al 21’ lancio per Riccardo Innocenti che spizza per Filippi, il suo tiro però sorvola la traversa. Al 23’ calcio d’angolo per il Classe, tentativo di Dall’Agata, ma Palermo blocca senza problemi. Arriviamo al 40’: Riccardo Innocenti passa a Malo, che tira però ancora alto.

Seconda frazione che parte ancora nel segno del Classe. Al 55’ tiro-cross di Okonkwo Ericson, ma Palermo blocca a terra. Al 68’ Andalò arriva al tiro, e Palermo compie un ottimo intervento salvando la sua porta; si ripete poi su calcio d’angolo, quando d’istinto respinge un tiro ravvicinato, D’Urbano salva sulla linea il secondo tentativo, poi la difesa allontana. Al 69’ ghiotta occasione biancazzurra, con Malo che davanti a Sangiorgi passa a sinistra a Filippi, il quale in scivolata non riesce a trovare la deviazione vincente, mandando alto. Al 73’ punizione di Savelli, ma termina alta. Tocca allo specialista Federico Innocenti il medesimo gesto, al 77’: respinta di Sangiorgi che si alza e colpisce la traversa, poi il gioco viene fermato per fallo sull’estremo difensore. 83’, calcio d’angolo per l’Alfonsine battuto da Federico Innocenti, colpo di testa del fratello Riccardo, e ancora traversa per lui. Un minuto dopo Riccardo Innocenti imita il fratello lanciando per Filippi, il numero 11 gira di testa, e altra traversa biancazzurra. All’86’ accorcia le distanze il Classe, con Valenza che lancia per Collini, il tiro, e la palla termina in rete. All’88’ sugli sviluppi di un calcio d’angolo Neri si esibisce in una rovesciata, che però non ha fortuna. Un minuto dopo Hasanaj ha l’occasione per chiudere la partita, ma il suo tiro dalla destra termina alto. Ultima azione: calcio d’angolo per il Classe, colpo di testa di Dall’Agata, altra craniata Polidori, ma la mira è alta.

 

Seguici su Facebook: DILETTANTI RAVENNA

 

CLASSE: Sangiorgi, Pantieri, Valenza, Polidori, Calandrini, Okonkwo Ericson (64’ Neri), Babbi (65’ Andalò), Licka (79’ Marangoni), Collini, Dall’Agata, Frisari (50’ Savelli). A disp. Masetti, Sciaccaluga, Ricciardi, Ragazzini, Balaj. All. Matteucci

ALFONSINE: Palermo, Rossi, D’Urbano, Dradi, Malo, Maini, Hasanaj, Simeoni (63’ Savini), Riccardo Innocenti, Federico Innocenti, Filippi (87’ Casciola). A disp. Cattani, Cappello, Mariani, David, Farina, Pasi, Sabattani. All. Zaccaroni

RETI: 2’ Riccardo Innocenti (A), 16’ Simeoni (A), 86’ Collini (C)

 

ARBITRO: Diversi di Lugo

ASSISTENTI: Corbelli di Rimini e Cornacchia di Lugo

AMMONITI: 29’ Dradi (A), 36’ Hasanaj (A), 45’ Valenza (C), 63’ Okonkwo Ericson (C), 72’ Maini (A)

Alex Caravita

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati





PUBBLICITA'

PUBBLICITA'