Web Analytics Made Easy -
    StatCounter
  • Emilia Romagna Sport
  • Marche Sport

Basket | Femminile | Serie A1 Femminile

Virtus Segafredo Bologna - LBF, 9^ giornata | Lardo: - La vittoria in coppa ci ha dato fiducia -

Di Jacopo Cavalli

Pagina 1 di 1

06/12/2021

Virtus Segafredo Bologna - LBF, 9^ giornata | Lardo: - La vittoria in coppa ci ha dato fiducia -

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA    

 

Virtus Segafredo Bologna - LBF, 9^ giornata | Lardo: - La vittoria in coppa ci ha dato fiducia -

Virtus Segafredo Bologna vs Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca. Palla a due domani, lunedì 6 dicembre, ore 19.00 Segafredo Arena.

Diretta LBF TV.

Arbitri: Cappello Calogero, Dionisi Alessio, Morassutti Alberto.

Non saranno della partita Maria Laterza e Myisha Hines-Allen.

Le dichiarazioni di Coach Lardo alla vigilia della sfida con Lucca: “Siamo reduci da una trasferta molto impegnativa, ma abbiamo ottenuto un bel risultato, una vittoria che ci ha dato fiducia per fronteggiare domani Lucca, una squadra che sta bene, reduce da 4 vittorie. Giocano un bel basket, aggressivo e dovremo essere pronte; fisicamente non siamo al meglio, abbiamo qualche assenza. Nonostante ciò stiamo recuperando la forma migliore di Sabrina Cinili e in casa abbiamo perso già 4 punti, dovremo essere molto concentrate per portare a casa questa vittoria, massima attenzione contro una delle squadre più in forma del campionato”.

 

Area Comunicazione e Stampa

Virtus Segafredo Bologna

Jacopo Cavalli

LBF, 9^ giornata | Virtus Segafredo Bologna vs Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca: 96-70

Di Jacopo Cavalli

Pagina 1 di 1

06/12/2021

LBF, 9^ giornata | Virtus Segafredo Bologna vs Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca: 96-70

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA    

 

LBF, 9^ giornata | Virtus Segafredo Bologna vs Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca: 96-70

Il tabellino  il commento alla gara e il post partita

Virtus Segafredo Bologna vs Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca: 96 – 70

(Q1 30-20; Q2 54-31; Q3 74-48)

VIRTUS: Pasa, Tassinari 3, Ciavarella 6, Barberis 4, Laterza ne, Dojkic 28, Battisodo 7, Turner 18, Zandalasini 21, Cinili 9.  Coach: Lardo

LUCCA: Azzi, Natali 7, Dietrick 4, Parmesani 4, Gianolla 14, Kaczmarczyi ne, Miccoli 11, Valentino, Gilli 3, Frustaci 7, Wiese 20. Coach: Andreoli

Arbitri: Cappello Calogero, Dionisi Alessio, Morassutti Alberto.

Parte la forte la Virtus nel primo quarto, Dojkic e Turner fanno la voce grossa in attacco, Zandalasini trova spesso la via del canestro e dopo 4′ dalla palla a due la Segafredo conduce con il punteggio di 16 a 6. Wiese accorcia le distanze, Battisodo trova la tripla e Turner appoggia ancora una volta al ferro, ma Lucca è viva e trova in Miccoli una spina nel fianco nella difesa virtussina (21-15). Dojkic e Zandalasini riportano sul +10 la V Nera, Wiese fa 2/2 dalla lunetta ma la Segafredo trova in Tassinari e Barberis il canestro del momentaneo 27 a 17, time out chiamato da coach Andreoli a 2′ dalla prima sirena. Bologna difende, Lucca non riesce a tornare a contatto di Dojkic e compagne, il primo quarto termina sul punteggio di 30 a 20. 8 a 0 di parziale per la squadra di coach Lardo che inizia questo secondo periodo di gioco con grinta, la Segafredo conduce con diciotto lunghezze di vantaggio (38-20); Gesam prova a rientrare in partita ma Cinili trova una gran tripla che costringe la panchina toscana ad interrompere il gioco, 43 a 26 Virtus a 4′ abbondanti ancora da giocare. Virtus che tocca il +23 e gestisce molto bene il vantaggio accumulato, mentre in difesa la V non lascia passare nulla; l’ultimo canestro del primo tempo è una tripla di Dojkic, sirena e squadre a riposo sul punteggio di 54 a 31. Terzo quarto che inizia con Zandalasini che trova con continuità la via del canestro e permette alle sue compagne di tenere inalterato il vantaggio accumulato, 63 a 39 Virtus a 4′ dalla terza sirena; Turner segna, Cinili trova altri due punti e supera i 2.300 segnati in carriera. Dojkic continua a segnare, Ciavarella trova il tiro dall’arco e la partita è saldamente nelle mani delle virtussine, terzo quarto che termina con il punteggio di 74 a 48. L’ultimo periodo di gioco vale giusto per le statistiche, la partita è ampiamente indirizzata sui binari bianconeri, Turner continua a fare la voce grossa sotto le plance e la Virtus conquista la vittoria, Segafredo che si impone su Lucca con il punteggio di 96 a 70.

LBF, 9^ giornata | Il post partita di coach Lardo: “L’approccio è stato buono, tosto, siamo soddisfatti per come abbiamo condotto la gara”

Dopo la gara con Lucca ha parlato, in conferenza stampa, il coach bianconero Lino Lardo: “Una partita che alla vigilia temevamo perchè Lucca veniva da quattro vittorie consecutive, una squadra che gioca bene, in più noi non potevamo contare sull’apporto di Hines-Allen. L’approccio è stato buono, tosto, siamo soddisfatti per come abbiamo condotto la gara, siamo state brave ad incanalarla nei binari giusti, concedendo forse qualcosa di più in difesa, ma è normale in queste  partite dove non ci sono accoppiamenti facili e le cose filano liscie in attacco.  L’importante era ritrovare i due punti, l’intensità e il giocare insieme. Sono partite che ci danno fiducia, nonostante dobbiamo riportare ancora qualche problema fisico ad alcune delle nostre atlete che verifecheremo nei prossimi giorni. L’obbiettivo rimane sempre quello di giocare forte e dare sempre il massimo in campo”.

 

Area Comunicazione e Stampa

Virtus Segafredo Bologna

Jacopo Cavalli

Virtus Segafredo Bologna - LBF / Il focus sulle nostre avversarie Le Mura Lucca

Di Jacopo Cavalli

Pagina 1 di 1

05/12/2021

Virtus Segafredo Bologna  -  LBF  / Il focus sulle nostre avversarie Le Mura Lucca

Seguici su Facebook : BASKET EMILIAROMAGNA   

 

Virtus Segafredo Bologna  -  LBF  / Il focus sulle nostre avversarie Le Mura Lucca 

 

Terminata l’avventura europea è tempo per la Virtus di concentrare le proprie energie, fisiche e mentali, sul campionato. Il prossimo ostacolo sul cammino delle V nere viene da Lucca, con Le Mura in visita alla Segafredo Arena: l’ultimo precedente alla Segafredo arena aveva visto una Virtus in controllo vincere, grazie ai 31 punti di Williams e i 18 di Barberis lo scorso anno.

Lucca però si presenta con diverse novità, rivoluzionando pesantemente la squadra dello scorso anno, partendo dalla guida tecnica, con un coach Iurlaro che lascia, c’è un Andreoli che arriva, a cui va dato il merito di aver risollevato una squadra che solo l’anno scorso si è giocata i play-out, mentre ora sta lottando nelle posizioni di vertice. Il quintetto, completamente rivoluzionato, parte dall’ossatura fornita dall’esterna italiana Miccoli che contribuisce con i quasi 8 punti a partita e i 5 assist con cui manda a canestro le compagne. A darle man forte, le tre straniere: Blake Dietrick, play americana tutto fosforo ed estro con tanti punti nelle mani, Sidney Wiese, altra esterna americana con esperienze in WNBA ad alti livelli e nel massimo campionato israeliano, e Agnieszka Kaczmarczyk la cui difficoltà di pronuncia del cognome è seconda alla difficoltà di difendere questa lunga, che non svetta per centimetri (solo 188 cm) ma è comunque in grado di inanellare 13 punti e 9 rimbalzi di media. Dalla panchina però Coach Andreoli non è ancora stato capace di trovare i punti necessari per essere una contender di livello, problema a cui dovrà ovviare sicuramente in questo campionato.

Media di 70 punti nelle uscite sin qui, a parte qualche inciampo, grazie alle ottime percentuali ai liberi, 83%, così come quelle da tre che la vedono al quarto posto in campionato, sfruttando l’ottima circolazione di palla e le esterne capaci di mettere in difficoltà le difese avversarie soprattutto negli uno contro uno.

 

Area Comunicazione e Stampa

Virtus Segafredo Bologna

Jacopo Cavalli

Commenti

PUBBLICITA'