In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra (Informativa). Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.


Calcio | Calcio Femminile

Olimpia Forli vs Fed. Sammarinese 3-3

20/10/2014


Olimpia Forli vs Fed. Sammarinese 3-3

Yessica Menin





FORLI' - Pareggio al cardiopalma in quel di Forli', le locali partono forti con Agatensi  che al 17' trova il gol, conclusione in area che supera Guidi. Dopo solo 3' Yesica Menin trova il pareggio con un gol favoloso, destro incrociato da fuori area che si insacca sotto il sette. 1-1. Primo tempo che vede altre due occasioni di Innocenti prima e Raineri poi che non trovano la rete. La seconda frazione si apre con le ragazze guidate da Mister Balacich a trazione anteriore. Infatti al 54' Yesica Menin infila per la seconda volta il portiere forlivese. 5 minuti piu tardi sempre l'attaccante sammarinese porta sul 1-3 il risultato con un delizioso pallonetto. Grande gioia per la giocatrice che dopo un anno fuori per infortunio trova 5 reti in due partite.
La gara si avvia sui binari giusti per le ragazze Sammarinesi, ma l'Olimpia Forli non si sente vinto. Reazione che si vede subito, con Anna Strada che ci prova due volta nell'arco di un paio di minuti ma non trova fortuna. Anche Martina Agatensi ci prova sia con tiri da fuori che su punizione senza rendersi mai pericolosa. Poi al 78esimo e' Linda Petrini ad accorciare le distanze, essendo lei piu lesta di tutte a calciare in mezzo ad una mischia in area. Girandola di sostituzioni per arrivare al finale infuocato, Carolina Rotondo ci prova dalla distanza al 89esimo ma senza successo. Il direttore di gara conta 4 minuti di recupero, piu che legittimi, il Forli attacca e su calcio d'angolo la difesa Sammarinese non riesce a liberare tempestivamente la palla che arriva sui piedi di Chiara Sughi la quale non ci pensa su un attimo e fa impazzire il pubblico locale paraggiando in extremis, risultato finale 3-3.
Un pareggio che manda in paradiso le ragazze guidate da Maldini e porta all'inferno le ragazze di Balacich che avevano masticato il sapore della vittoria.
Entrambe le formazioni sono a 8 punti dietro a Crociati Noceto, San Paolo e Riccione che sono a 9 punti.
Prossima partita domenica 26 ottobre a Vignola contro l'Olimpia alle ore 15:30.



Olimpia Forli (4-3-3)
Bagnolini; Babini, Petrini (85' Bonesso), Tedaldi, Plachesi (77' Sughi); Rotondo, Menghetti, Calli; Agatensi, Strada, Emiliani.
A disp.: Sangiorgi, Gueli, Aprea, Baroncelli, Mattioli
All.: Maldini

Fed. Sammarinese (3-4-3)
Guidi; Nicolini, Balducci, Balzi; Raineri (83' Berveglieri), Albonetti, Rossi, Bianchi (91' Casali), Innocenti (88' Cascapera), Franchi, Menin (67' Pozzi)
A disp.: Menicucci, Cola, Gennari.
All.: Balacich

Ammoniti: 40' Emiliani, 81' Babini (Olimpia Forli), 77' Albonetti, 93' Nicolini (Fed. Sammarinese)
Espulsi: 86' Albonetti

Marcatori: 17' Agatensi, 20',54', 59' Menin, 78' Petrini, 94' Sughi
 




Olimpia Forlì vs Fed. Samm.se 3-3

19/10/2014


Olimpia Forlì vs  Fed. Samm.se 3-3

Chiara Sughi


 

Al campo Federale di Forlì si affrontavano oggi le due formazioni seconde in classifica: 3 a 3 il risultato finale, con l’Olimpia che evita la sconfitta negli ultimi secondi del match. Al 2’ di gioco biancorosse pericolose con un’incursione di Agatensi sulla sinistra: il cross verso il centro trova pronto l’estremo difensore Guidi che chiude provvidenzialmente in tuffo sui piedi dell’accorrente Rotondo. Al 16’ ancora Agatensi in avanti: la biancorossa, lanciata in velocità, salta un paio di difensori avversari, stringe verso il centro e brucia Guidi in uscita per il vantaggio forlivese. Pochi minuti dopo, al 19’, il pareggio delle titane con Menin che dal limite dell’area lascia partire un perfetto diagonale che si insacca a fil di traversa alle spalle di Bagnolini. Nella ripresa, le ospiti allungano le distanze e realizzano due reti all’8’ e al 13’, sempre ad opera della scatenata Menin (tripletta personale): in entrambe le occasioni la calciatrice sammarinese è brava ad approfittare di un paio di incertezze della difesa delle padrone di casa e a infilare l’estremo forlivese dalla breve distanza. L’Olimpia, dopo qualche attimo di smarrimento, riassesta le proprie fila e ricomincia a macinare gioco, rendendosi pericolosa in un paio di occasioni con Agatensi, al 22’ e al 23’, con sfera di poco alta sopra la traversa. Al 32’ Strada vede il bel movimento di Rotondo e le serve l’assist per la realizzazione del momentaneo 2-3. Le biancorosse crescono e guadagnano metri preziosi: al 38’ Sughi tenta il tiro dalla distanza ma Guidi blocca in sicurezza, mentre al 45’ la conclusione di Rotondo non trova di un soffio lo specchio della porta. Al 49’, in pieno recupero, si accende una mischia nell’area del San Marino dagli sviluppi di un calcio d’angolo: tra i vari batti e ribatti irrompe Sughi che insacca con un preciso rasoterra dal limite dell’area piccola il definitivo 3 a 3. Si segnala la gradita presenza dell’Assessore allo Sport del Comune di Forlì Sara Samorì, che è intervenuta per conoscere la realtà del Calcio Femminile della nostra città.

Formazione A.C. Olimpia Forlì Dil.: Bagnolini, Plachesi (dal 30’ s.t. Sughi), Babini, Calli, Rotondo, Petrini L. (dal 39’ s.t. Bonesso), Emiliani, Tedaldi, Strada (cap.), Agatensi, Menghetti. Allenatore: Claudio Maldini. A disposizione: Sangiorgi, Gueli, Aprea, Baroncelli, Mattioli.

Formazione Federazione Sammarinese: Guidi, Nicolini, Balducci, Rossi, Balzi, Menin (dal 21’ s.t. Pozzi), Bianchi (dal 46’ s.t. Casali), Raineri (dal 37’ s.t. Berveglieri), Franchi, Innocenti (cap., dal 42’ s.t. Cascapera), Albonetti. Allenatore: Balacich. A disposizione: Menicucci, Gennari, Cola.

Note: ammonite Emiliani e Babini (Olimpia Forlì), Nicolini (Fed. Sammarinese); espulsa al 41’ s.t. per doppia ammonizione Albonetti (Fed. Sammarinese); spettatori 100 circa

Domenica prossima l’Olimpia Forlì si recherà a Correggio per affrontare la formazione locale: fischio d’inizio alle ore 14.30.

 



Vuoi commentare questa notizia ? Effettua il login o registrati



PUBBLICITA'

PUBBLICITA'